Non é stato affatto tenero Monsignor Galantino nei confronti dei politici italiani, rimproverati senza troppi giri di parole, di rimettersi troppo comodamente alle decisioni della Magistratura. L'occasione - per queste ed altre prese di posizioni di rilievo - è stata la conferenza stampa conclusiva del Consiglio episcopale europeo permanente. Un richiamo forte che segue alla sentenza della Corte Costituzionale sull'Italicum e alle reazioni espresse dalla classe politica.

Troppo distratte dalla fretta di andare al voto, secondo Galantino, e poco attente a valutare le conseguenze sul piano dei rapporti Istituzionali fra poteri dello Stato.

Pubblicità
Pubblicità

Galantino "i politici sono pagati per fare le leggi"

Per Galantino i politici sono chiamati a compiere il loro dovere perché "sono pagati" per farlo. Devono assumersi in sostanza la responsabilità delle decisioni sia che facciano i parlamentari sia che rivestono il ruolo di "Sindaco o Sindaca". Inevitabile non vedere qui un riferimento nemmeno troppo velato alla Sindaca di Roma Raggi, che da mesi, ha ingaggiato con il Vaticano rapporti non sempre idilliaci. Quella stessa #Virginia Raggi che proprio in questi giorni è alle prese con una delicata indagine a suo carico.

Un monito alla politica

Non si esprime sulla data del voto ma ancora una volta preferisce investire i politici delle loro prerogative. Non condivisibile per Galantino, che ammonisce sul punto di strumentalizzare le elezioni in chiave di contrapposizione partitica.

Pubblicità

Sembra quasi, questo il pensiero di Galantino, che i politici non si rendano conto "che altri stanno facendo il loro lavoro di legislatori". Insomma, una delega alla magistratura costituzionale che stride con il ruolo di cui la politica e il Parlamento in particolare sono investiti.

La Cei detta l'agenda alla politica Italiana

È un appello che punta a riportare l'agenda della politica Italiana su altre priorità. Nei giorni in cui l'Italia è alle prese con l'irrisolto dramma dei terremotati e delle vittime del mal tempo nel Paese sono altre le urgenze a cui porre attenzione. Decisa la voce di Galantino per chiedere al Governo un accelerazione in materie di politiche di sostegno alle famiglie e di lotta alla povertà. #povertà #Elezioni politiche