A poche ore dall'insediamento di Trump, Donald John, come 45° presidente degli Stati Uniti d'America, il sito della #casa bianca ha già cambiato aspetto, radicalmente. A parte le modifiche del neo-presidente agli arredi e ai colori degli interni della Casa Bianca, è l'anticipazione rispetto ai piani politici che trova spazio sulle pagine del sito istituzionale della White House. Nuova amministrazione, nuova gestione insomma. Dalle pagine web presidenziali spariscono le sezioni dedicate al Climate Action Plan e quella sui diritti civili e Lgbt. Il Climate Action Plan era stato adottato nel 2014 dall'amministrazione Obama ed era un'assoluta novità per ciò che riguardava i piani energetici degli #USA.

Pubblicità
Pubblicità

I piani energetici previsti dall'ormai "ei fu" accordo proponevano una riduzione drastica delle emissioni di CO2, oltre a degli altri impegni degli USA nel contrastare i cambiamenti climatici adottando energie green. Com'è successo per le pagine riguardanti i piani riguardanti il clima, così pure sono ormai parte del passato le sezioni riguardanti gli abusi da parte delle forze di polizia e la difesa dei diritti, in particolar modo quello della comunità delle persone lesbiche, gay, bisessuali e transgender.

Cosa cambia con l'insediamento di Trump

Quelli attuati in queste poche ore, sono dei cambiamenti radicali. Con l'insediamento di Trump alla Casa Bianca, il Climate Action Plan è stato bollato come non necessario e dannoso ed è stato quindi sostituito dalla sezione An American First Energy Plan dove vengono ribadite le posizioni della nuova amministrazione rispetto all'ambiente e all'energia.

Pubblicità

È una virata verso le energie a base di combustibili fossili ed estrazioni petrolifere. L'obiettivo del neo presidente è quello dell'indipendenza energetica degli USA. La pagina riguardante i diritti civili è stata sostituita da Standing Up for Our Law Enforcement Community, una sezione in cui si può richiedere l'aumento delle forze dell'ordine. Ultimo ma non per ultimo, un'analisi delle parole dei programmi di Trump ha rilevato che non mancano termini come "nero" o "afro-americano". L'insediamento di Trump è appena iniziato con queste azioni, il resto è tutto da vedere. #insediamento Trump