Dopo il duro scontro fra il direttore del TG La7 Enrico Mentana e il fondatore del Movimento 5 stelle Beppe Grillo, sulle accuse lanciate dal Blog e rivolte ai principali giornali e telegiornali, sembrava tornato il sereno fra i due, anche grazie alla parziale marcia indietro dell'ex comico, ma oggi Mentana è tornato all'attacco.

Mentana in un post su Facebook attacca il fans club intitolato a Di Maio e Di Battista

Più nello specifico questa volta nel mirino del famoso giornalista è finito un gruppo del social network Facebook, che è intitolato ai due famosi parlamentari pentastellati #Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista, rei secondo Mentana di non avere in alcun modo un codice comportamentale adeguato.

Pubblicità
Pubblicità

Queste le esatte parole usate dal direttore: "cari Alessandro Di Battista e Luigi Di Maio, il fan club a voi intitolato si è esibito in un post corredato da molti commenti di vostri simpatizzanti e iscritti. Deduco che tale club non ha ancora adottato un adeguato codice etico...".

Le parole di Mentana si riferiscono ad un post che incorpora una foto di suo figlio con l'ex Ministro delle riforme nel Governo Renzi Maria Elena Boschi, con sotto tantissimi commenti da parte degli iscritti che di certo non hanno un tono lusinghiero nei confronti del direttore e di suo figlio. Si tratta dunque di un'accusa decisa del direttore che chiede ai due parlamentari di prendere le distanze dagli attacchi rivolti dal popolo del web, in questo caso simpatizzante per il Movimento 5 Stelle, nei confronti di suo figlio e non solo.

Pubblicità

Continua il botta e risposta

Insomma, il botta e risposta fra il movimento di Beppe Grillo, in particolar modo gli iscritti e il direttore del TG La7 non sembra voler cessare ed è probabile che ci saranno nuovi attacchi nelle prossime ore. E voi cosa ne pensate di questa presa di posizione di #Enrico Mentana nei confronti del fans club intitolato a Di Maio e Di Battista? E' giustificato rispetto a quanto scritto nei confronti del figlio o c'è faziosità? Diteci la vostra nell’apposita sezione e restate sempre aggiornati con noi. #M5S