Le ultime notizie #Scuola ad oggi, martedì 10 gennaio 2017, riguardano il testo di un manifesto anonimo apparso questa mattina sui muri della città di Roma. Un manifesto contro il ministro Fedeli che non mancherà di sollevare polemiche in quanto lo slogan in esso contenuto è particolarmente eloquente. Esso infatti recita: 'Per fare il professore ci vogliono laurea, abilitazione e concorso. Per fare il ministro dell'Istruzione, terza media, amicizie e molte bugie'.

Ultime news scuola, martedì 10 gennaio 2017: manifesto anonimo contro ministro Fedeli

Come poc'anzi abbiamo sottolineato, si tratta di un manifesto anonimo e, di conseguenza, al momento è impossibile risalire agli autori di questo gesto.

Pubblicità
Pubblicità

Naturalmente, sono arrivate subito le dichiarazioni di circostanza da parte del mondo politico per condannare la singolare iniziativa. Le reazioni più veementi sono giunte dalle esponenti del Partito Democratico. 'Chi c'è nascosto dietro questo atto odioso e vergognoso? - ha tuonato il vicepresidente del gruppo PD alla Camera dei Deputati, Titti Di Salvo - Mi auguro che il Comune di Roma voglia fare al più presto chiarezza su questa vicenda'.

Manifesto anonimo contro ministro Fedeli: il duro commento della senatrice Puglisi

Anche la responsabile scuola del Partito Democratico, senatrice Francesca Puglisi, ha duramente commentato quanto accaduto parlando di 'macchina del fango che sembra non volersi arrestare contro la ministra Fedeli'. L'esponente PD ha sottolineato come Valeria Fedeli abbia sempre mostrato capacità e serietà nello svolgimento dei compiti assegnati oltre al fatto che abbia maturato un'esperienza politico-istituzionale di tutto rispetto.L'onorevole Puglisi ha oltre modo aggiunto che quelli usati questa mattina a Roma sono 'strumenti vigliacchi e mediocri', aggiungendo come occorra lasciar lavorare serenamente il ministro Fedeli, visto che il premier Gentiloni le ha affidato un incarico di enorme importanza.

Pubblicità

'E' stata ammessa la leggerezza sul fatto di aver lasciato sul proprio sito l'espressione 'diploma di laurea' - ha concluso la Puglisi - ma nonostante tutto il Presidente del Consiglio Gentiloni ha confermato la piena fiducia al ministro Fedeli. #Valeria Fedeli #Miur