Come riportato quest'oggi dalla maggior parte dei quotidiani on line della provincia di Siracusa, il rientro a scuola per gli alunni delle elementari a Solarino, dopo le festività natalizie, non è stato dei migliori. I lavori di rifacimento degli intonaci, infatti, non sono ancora ultimati e, pur essendo assenti gli operai, il cantiere è ancora aperto, determinando per gli studenti numerosi disagi che sono stati puntualmente denunciati dai consiglieri comunali di opposizione Lia Valenti e Michele Gianni, quest'ultimo candidato a Sindaco in occasione delle amministrative della prossima primavera. Con una nota inviata alla stampa, i due rappresentanti della comunità solarinese hanno sottolineato come questa mattina diversi genitori abbiano riportato i bimbi a casa, ma hanno anche fatto una disamina più ampia delle problematiche scolastiche a Solarino.

Pubblicità
Pubblicità

Carente il collegamento internet nella scuola media

Secondo Lia Valenti e Michele Gianni, infatti, i lavori sono stati organizzati in maniera superficiale dall'Amministrazione comunale, che non ha avvisato prontamente la dirigente della scuola, costretta a mettere in ferie forzate il personale amministrativo, senza impedire comunque che le condizioni di salubrità dell'istituto al rientro dalle vacanze natalizie fossero compromesse. Valenti e Gianni non condividono la posa dei nuovi infissi della scuola media perché con il maltempo molti sono volati via e criticano la mancanza di rete internet funzionante, con difficoltà per l'offerta formativa e la compilazione dei registri scolastici.

La commissione sull'anti-sismicità delle scuole

E' volontà dei due consiglieri di opposizione interrogare il Sindaco in carica sulle ragioni per cui ha sorvolato rispetto alla richiesta dell'ex assessore Lella Calafiore di una commissione che vigilasse sulla situazione di anti-sismicità delle scuole.

Pubblicità

Infine, una chiosa anche sul Premio Nastasi, che quest'anno non ha visto la partecipazione della comunità scolastica per i ritardi - a detta di Valenti e Gianni - con cui l'Amministrazione ha avvisato la scuola stessa. #Elezioni Amministrative #Pubblica Amministrazione