"Mut" una parola di tre lettere densa di significato. Vuol dire "coraggio". L'ha ripetuta un'infinità di volte il neo eletto presidente tedesco Frank Walter Steimeier, che nel suo discorso di insediamento alla guida del Bundestag ha invitato tutto il popolo tedesco a rivolgere uno" sguardo coraggioso verso il futuro". In "tempi burrascosi" come quelli che stiamo vivendo la Germania è diventata un "ancora di salvezza" e un importante punto di riferimento per molte persone in tutto il mondo, ha detto Steinmeier dopo la sua elezione alla Presidenza Federale da parte del parlamento tedesco poche ore fa a #Berlino. "E se vogliamo che gli altri siano coraggiosi, dobbiamo esserlo noi per primi '.

Pubblicità
Pubblicità

Steinmeier ha dichiarato di aver accolto l'elezione a Presidente federale "con grande gioia". E allo stesso tempo con "grande rispetto" consapevole delle responsabilità che tale ufficio comporta. A coloro che non lo avevano sostenuto ha promesso, "Rispettare la pluralità delle voci in campo è un imperativo per la nostra democrazia, lavorerò per conquistare la vostra fiducia."

Steinmeier si insedierà il 19 marzo prossimo. Joachim Gauck, il presidente uscente della Repubblica federale, è stato il secondo a rendergli omaggio dopo l'elezione a capo di stato. Prima di lui l'abbraccio del nuovo Ministro degli Esteri Sigmar Gabriel. Poi tutti gli altri, tra cui la Merkel che gli ha donato un grosso mazzo di fiori.

Il coraggio della diversità

Coraggio e libertà sono dunque due concetti imprescindibili e strettamente interrelati secondo Steinmeier, alla base di una sana e pacifica politica interna ed estera.

Pubblicità

Lo ha preso in parola, la Drag Queen Olivia Jones, membro dell'Assemblea degli elettori che non ha voluto rinunciare per l'occasione al solito look provocante. E provocatorio. "Io sono l'incarnazione del coraggio della diversità e della libertà. E sono l'unica nota di colore qui", ha detto la 47enne abbracciando una discretamente imbarazzata Angela Merkel che, anche lei, con la sua giacca giallo canarino, non mancava di attirare l'attenzione fra la moltitudine dei parlamentari riuniti per la grande occasione.

Jones indossava un costume dai colori sgargianti blu e arancio come la sua enorme coiffure cotonatissima e si è presentata su una sedia a rotelle con stampelle d'argento scintillanti al seguito. Il tutto a causa di un accorciamento volontario di ben sei centimetri delle gambe ritenute troppo lunghe per una figura androgina come la sua.

"L'ho fatto per te" ha affermato ironicamente Jones strizzando l'occhio all'ex leader del partito dei Verdi Claudia Roth.