L’attesa intervista al sindaco di Roma Virgina Raggi è andata in onda negli studi di La7. Enrico Mentana ha provato, insieme a lei, a far luce sugli ultimi episodi che l'hanno travolta, scatenando polemiche e tenendo accesi i riflettori, mai spenti, sulla sua figura politica e sul Movimento Cinque Stelle.

L'intervista

Ospite a "Bersaglio Mobile", la Raggi ha chiarito la sua posizione, rispondendo in merito ai suoi rapporti con Marra e Romeo. In un post pubblicato sulla sua pagina Facebook, la Raggi aveva dichiarato di avere affrontato un lungo interrogatorio, di essere serena, e di non sapere nulla delle polizze assicurative intestate a lei da Romeo, e che le stesse non costituirebbero reato.

Pubblicità
Pubblicità

Sempre nel post, #Virginia Raggi aveva informato i suoi sostenitori di non aver ricevuto un solo euro e che il suo obiettivo rimane quello di far rinascere la Capitale. Il Sindaco comunica costantemente con i suoi sostenitori attraverso i canali social. Per l’esponente pentastellata, l’intevista condotta da Enrico Mentana è stata occasione per chiarire alcune delle situazioni che negli ultimi mesi l’hanno coinvolta.

Virginia si difende: 'Non sapevo della polizza'

Era all’oscuro della scelta di Romeo di intestarle un’assicurazione sulla vita di 30.000 euro, ma da alcune informazioni trapelate, pare che queste assicurazioni siano usate come strumenti finanziari per fare investimenti e che possano essere intestate all'oscuro del beneficiario. E sulla scelta di essersi fidata di due persone, Marra e Romeo, che in momenti diversi l’hanno trascinata in situazioni imbarazzanti, Virginia Raggi racconta serenamente di come ha conosciuto Romeo nel 2013, lo ha ritenuto una persona preparata competente in materia di amministrazione e di bilancio, un rapporto che è cresciuto nel tempo e che ha spinto il sindaco di Roma a fidarsi di lui.

Pubblicità

Dopo gli scandali che l’hanno travolta, Virginia si è comunque dichiarata serena e consapevole di dover chiarire la situazione, ammette anche di avere pensato alle dimissioni ma poi ha messo avanti il suo progetto per Roma, non ultimo il rispetto per i romani che l’hanno votata e scelta come primo cittadino. #M5S #Politica Roma