Protesta simbolica di Forza Nuova Roma, un grosso striscione rappresentante un muro su cui è stato scritto "non passa lo straniero " è stato eretto davanti ad una storica porta della Capitale. "Abbiamo voluto ricordare che i muri sono un simbolo di civiltà e non di barbarie - ha dichiarato Alessio Costantini, responsabile cittadino di Forza Nuova Roma, in un breve comunicato pubblicato sulla pagina del movimento politico - oggi subiamo passivamente l'invasione di decine di migliaia di immigrati, rinunciamo a dare lavoro e casa ai nostri figli. Noi sosteniamo i muri come in Ungheria e come proposto in U.S.A. da Trump, la difesa dei confini sono un diritto sacro ed inviolabile dei popoli e noi ci batteremo per affermarlo".

Pubblicità
Pubblicità

La protesta continua

Intanto i militanti di FN Roma si danno appuntamento per oggi alle 12.00 davanti il Campidoglio, sede del Comune di Roma, per protestare, insieme a Roma ai Romani, contro gli #sfratti e i trasferimenti dei residenti romani dei C.A.A.T. e per chiedere di assicurare loro una casa risolvendo, in modo definitivo, il problema. Oltre ad FN e RaR, saranno presenti alla protesta i residenti dei C.A.A.T. a rischio. La protesta al Campidoglio segue le varie proteste che si sono organizzate, per la stessa motivazione, in vari quartieri della Capitale. Solo pochi giorni fa rappresentanti dei residenti, militanti di Forza Nuova e Roma ai Romani hanno occupato la sede del XIV Municipio (zona Torrevecchia), della sede INPS all'Eur e hanno manifestato nel quartiere del Trullo e della Magliana.

Pubblicità

"Abbiamo iniziato questa battaglia al fianco dei cittadini romani - hanno dichiarato gli organizzatori della protesta - e proseguiremo fin quando non sarà riconosciuto il diritto inviolabile ad una casa per i cittadini Romani ed Italiani. Non siamo disposti ad indietreggiare fin quando il Comune di Roma non ci garantirà che l'annoso problema dei C.A.A.T. venga risolto in modo definitivo e positivamente per i residenti. E' ora che il comune di Roma faccia una scelta, o con gli Italiani o contro di loro." #forzanuova #romaairomani