In questo clima politico di promesse mai mantenute, c'è chi promette cose 'terribili' ma le mantiene. E' il caso del neo-presidente degli Stati Uniti d'America, Donald J. Trump. Intervenuto durante la conferenza del partito conservatore (Cpac), #Donald Trump ha ribadito come la loro vittoria sia qualcosa di memorabile e combatterà per quei valori alla base del partito. Il suo programma politico appare tremendo ad una prima lettura, ma a mente fredda si possono scorgere alcune idee quasi innovative.

Il muro con il Messico

Estremista conservatore, il presidente settantenne sostiene: "Costruiremo un muro con il Messico, lo faremo molto presto".

Pubblicità
Pubblicità

Nonostante gli studi di architetti ed economi, che hanno confermato l'enorme dispendio economico per la costruzione del #Muro, Trump non abbandona la sua idea di separare fisicamente i confini americani da quelli messicani. "Abbiamo difeso i confini delle altre nazioni, mentre abbiamo lasciato i nostri spalancati. Costruiremo il muro. Manderemo via da questo Paese le persone cattive" ha affermato lo stesso presidente, pizzicando il suo predecessore Barack Obama. Il muro con il #messico eviterà anche l'ingresso di narcotrafficanti all'interno del suolo americano.

Contro l'FBI

Durante l'intervento alla Cpac, Trump ha anche 'criticato' l'FBI per non aver bloccato la fuga di notizie sulla sicurezza nazionale, terminate sui media successivamente. "Non riescono neppure a fermare le talpe all'interno della stessa Fbi.

Pubblicità

Informazioni classificate vengono date ai media e questo può avere un effetto devastante sulle scoperte americane ora" ha commentato duramente Donald Trump.

Verso la cancellazione dell'Obamacare

La legge di Barack Obama sull'accesso alle cure sanitarie negli USA è entrata nel mirino di Trump sin da subito. Nei piani del presidente americano infatti c'è anche quello di cancellare l'Obamacare, ritenuta una legge non funzionante e che non permette ai cittadini americani di accedere alle cure necessarie.

Su energia e militari

"Elimineremo alcune restrizioni sulle fonti energetiche per far sì che tutti gli americani riescano a beneficiare dell'energia elettrica" ha affermato Trump che intanto promette anche nuove assunzioni nell'esercito, affinché esso sia il depositario della sicurezza nazionale [VIDEO]. Non ha parlato di missioni di democrazia, semplicemente di sicurezza all'interno del territorio americano. Il tutto per mantenere la promessa di far tornare l'America 'great again'.