Nasce a Roma, nel mese di marzo 2017, il comitato Lazio Libero, una libera associazione, espressione di militanti, sostenitori e simpatizzanti dei movimenti politici Noi con Salvini e Lega Nord della regione Lazio, di ogni estrazione culturale e sociale, che si riconoscono nel progetto di un’Italia federale dove il presupposto fondante è la ricerca e la difesa di un unico grande ideale: la libertà.

“Sappiamo che quello che ci attende, a causa della rassegnazione e del sempre crescente allontanamento della classe politica dai problemi dei cittadini e dei territori, sarà un compito difficile, impegnativo ma anche molto stimolante.

Pubblicità
Pubblicità

Dovremo essere bravi a risvegliare le coscienze delle donne e degli uomini del Lazio e a far emergere dentro di loro quel sentimento di orgoglio e di appartenenza che a noi è servito da stimolo nel voler intraprendere questa nuova sfida - dichiara il Vice Presidente F. Leonardi - Il Comitato s’inserisce nella riscossa sovranista dei popoli contro una dannosa politica di globalizzazione, guidata da pochi speculatori, che oggi sta affamando e destabilizzando il mondo intero e, riconoscendoci, con sentimenti di sincero ed orgoglioso senso di appartenenza, quale parte integrante del movimento politico Noi con Salvini, ci accreditiamo a rappresentarne, nella regione Lazio, l'anima federalista, indipendentista ed autonomista. Questa è l’essenza e lo spirito del Comitato che sarà sempre in prima linea per mostrare il proprio grande amore nei confronti della propria terra e dei popoli che la vivono, consapevoli che quando un Grande Sogno diventa “condiviso” si trasforma in realtà.

Pubblicità

Non esistono cose impossibili, ci sono solo cose che gli uomini non hanno il coraggio di fare, diceva Seneca, e, per noi, questo sarà lo slogan di ognuna delle battaglie che andremo a fare in nome e per conto del Popolo Sovrano.”

Lazio libero è anche presente sul web con un sito ufficiale raggiungibile, in attesa di un nuovo dominio, all' indirizzo: http://laziolibero.wordpress.com. #Salvini