La candidatura in Consiglio comunale di Dario Bazzano rappresenta una di quelle notizie che conciliano con la politica chi crede nell'impegno civile come autentico spirito di servizio. Non a caso, arriva qualche giorno dopo l'inizio della primavera, che per tradizione rappresenta la stagione del rinnovamento e della rinascita per la natura che vive intorno a noi. Tanta premessa per presentare un ragazzo cresciuto solidamente sulle orme lasciate al suolo dei valori dal papà e che ha nutrito la sua gioventù col desiderio di dare degna memoria a chi lo ha preceduto sul cammino della vita terrena. Una delle più belle manifestazioni musicali che Solarino conosce vive nella piazza principale del paese proprio dalla voglia di Dario di dare continuità alle esperienze conosciute attraverso il padre.

Pubblicità
Pubblicità

Dai social all'impegno politico da protagonista

Dario Bazzano è sempre stato un appassionato partecipante al dibattito politico locale, sebbene fino ad oggi il suo protagonismo non si era tradotto in passo avanti sull'agone pubblico. Ma da lui è nata una delle piazze virtuali più interessanti relativamente al confronto delle idee e delle azioni amministrative solarinesi: il gruppo facebook #DestraSinistra, di cui Dario è fondatore e amministratore e che in questi mesi è stato luogo di dibattito così come anche di partecipazione attiva a sondaggi e di promozione di proposte amministrative, se non di critica all'operato dell'Amministrazione comunale attualmente in carica. Un luogo aperto nel quale hanno partecipato in tanti.

In lista con Sarà Solarino

Adesso Dario Bazzano ufficializza la sua candidatura al Consiglio comunale nella lista civica di Sarà Solarino, che come sappiamo sostiene il capogruppo dell'opposizione Michele Gianni nella corsa alla carica di primo cittadino.

Pubblicità

La notizia ha ricevuto l'ufficialità data dall'intervista rilasciata ai quotidiani on line della provincia di Siracusa, con il riconoscimento da parte di Dario nei valori e nel progetto politico incarnati da Michele Gianni. #Elezioni Amministrative #Pubblica Amministrazione