Riprendiamo i nostri articoli di aggiornamento sullo scenario politico aggiornando i lettori in merito ad un'importante notizia, ovvero il sorpasso del Movimento 5 Stelle sul Partito Democratico. La novità sarebbe stata registrata da Demos e Demetra durante un sondaggio condotto per il quotidiano La Repubblica. Prima di entrare nel merito dei dettagli, vediamo insieme com'è stata realizzata la ricerca. Il sondaggio è stato condotto tramite interviste secondo il metodo CATI - CAMI - CAWI su di un campione di 1010 persone, scelte affinché risultassero rappresentative per genere, età e distribuzione territoriale. Per quanto concerne invece il possibile margine di errore nelle stime offerte, vi ricordiamo che questo corrisponde al +/- 3.1%.

Pubblicità
Pubblicità

Fatta questa premessa, vediamo ora quali sono i quesiti sottoposti all'attenzione degli intervistati.

Le stime elettorali per la Camera dei Deputati

Partiamo innanzitutto dalle stime elettorali per la Camera dei Deputati. È stato chiesto agli intervistati di indicare quale partito avrebbero votato. Il 28,8% ha affermato M5S, contro il 27,2% del Partito Democratico. Segue Forza Italia all'11,5%, Lega Nord al 10,6% e Fratelli d'Italia - AN al 6,7%. Troviamo poi Sinistra Italiana e altri di sinistra al 4,3%, Democratici e Progressisti al 4,2%, NCD e UDC al 2,4%, Campo progressista al 2% e gli altri restanti al 2,3%.

Le indicazioni sul gradimento dei leader

Per quanto concerne invece il gradimento dei leader, vediamo chi esprime una valutazione uguale o superiore al 6 (in una scala da 1 a 10).

Pubblicità

Gentiloni si posiziona al 48%, Di Maio al 37%, Meloni e Salvini sono al 35%, Zaia e Renzi al 33%, Pisapia al 31%, Berlusconi e Bersani al 30%, Beppe Grillo al 27%, Orlando al 26%, Emiliano al 24%, Alfano al 22%, Speranza al 17%, Rossi al 16% e D'Alema al 15%.

La durata del Governo Gentiloni

Infine, vediamo le risposte date dagli italiani in merito alla probabile durata del #Governo Gentiloni. È stato chiesto agli intervistati di indicare se l'esecutivo resterà in carica fino alla fine della legislatura (cioè al 2018). Il 40% ha affermato che terminerà prima, il 52% che durerà per tutta la legislatura, l'8% non sa o non risponde.

E voi, cosa pensate in merito alle ultime stime che vi abbiamo riportato grazie a questo nuovo sondaggio? Fateci conoscere la vostra opinione al riguardo aggiungendo un nuovo commento nel sito, mentre per ricevere tutte le prossime notizie di aggiornamento sulla politica vi ricordiamo di utilizzare la comoda funzione "segui" che trovate in alto, vicino al titolo dell'articolo. #Elezioni politiche #Sondaggi politici