Nel nostro articolo di ieri abbiamo approfondito alcuni temi di particolare attualità politica degli ultimi giorni, come la legittima difesa, l'intervento di Salvini a Napoli ed il gradimento dell'ex Premier Renzi. Oggi torniamo a concentrarci sul #Partito Democratico grazie ad una nuova ricerca commissionata dal quotidiano La Stampa e realizzata dall'Istituto Piepoli. Il sondaggio ha previsto circa 351 interviste complete, mentre il campione è stato scelto affinché risultasse rappresentativo per la popolazione di riferimento (sesso, età, ripartizioni geografiche). Infine, per quanto concerne il possibile margine di errore nelle risposte fornite, vi ricordiamo che questo è stimato al ± 4.3%, con un livello di confidenza del 95%.

Pubblicità
Pubblicità

Fatte queste opportune precisazioni di metodo, vediamo ora quali sono stati i quesiti sottoposti agli italiani intervistati.

La stima tra gli elettori PD sul candidato preferito alle primarie

La prima domanda ha chiesto agli intervistati di indicare quale candidato penserà di votare in occasione delle primarie. Il 75% ha indicato l'ex Premier Matteo Renzi, il 19% Andrea Orlando ed il 6% Michele Emiliano. La base è composta da elettori del centro sinistra propensi ad andare a votare alle primarie, che esprimono un'intenzione di voto.

Il livello di fiducia nei candidati tra gli elettori del centro sinistra

In merito invece al livello di fiducia nei candidati, Matteo Renzi è stimato al 56%, Andrea Orlando al 42% e Michele Emiliano al 27%.

L'opinione sugli scissionisti

Un terzo quesito domandava se "gli scissionisti (Bersani, D'Alema, Speranza) erano necessari per il futuro del PD o erano un peso?".

Pubblicità

Il 38% li ritiene necessari per il futuro del partito, il 50% un peso per il futuro del partito, il 12% è senza una opinione precisa.

Il trend di fiducia in Luca Lotti

Infine, concludiamo con il rilievo sul trend di fiducia in Luca Lotti. A Gennaio 2017 era al 35%, a febbraio 2017 al 39% mentre al 15 marzo 2917 è stimato al 38%.

E voi, cosa pensate degli ultimi rilievi che vi abbiamo riportato? Fateci conoscere qual è la vostra opinione aggiungendo un commento nel sito. Se invece volete restare aggiornati con le prossime notizie di natura politica potete utilizzare la funzione "segui" disponibile in alto. #sondaggi #Sondaggi politici