Dopo il nostro focus sulle bufale online e sull'impatto delle fake news in merito alle intenzioni di voto degli italiani torniamo a concentrarci sulle ultime proiezioni riguardanti le #Elezioni politiche riprendendo le rilevazioni effettuate da Index Research per conto del programma televisivo Piazza Pulita. Il sondaggio è stato realizzato su tutto il territorio nazionale tramite un campione di 800 intervistati, scelti affinché risultassero rappresentativi della popolazione italiana per sesso, classi di età, aree geografiche e ampiezza dei centri. Per quanto concerne invece il margine di errore da tenere in considerazione nella lettura delle risposte, questo è stato stimato attorno al +/- 3,5%. Fatta questa usuale premessa, passiamo subito a mostrarvi quali sono state le indicazioni in arrivo dai sondaggisti.

Pubblicità
Pubblicità

Le intenzioni di voto per le elezioni politiche

Partiamo prima di tutto dal quadro generale della situazione politica. Il quesito iniziale del sondaggio chiedeva infatti di indicare quale partito avrebbe scelto l'intervistato se si fossero tenute in quel momento le elezioni. Il 25,3% ha risposto Partito Democratico, Sinistra italiana ha ottenuto il 2,5%, Democratici e Progressisti sono al 4,0%, Campo progressista all'1,0%, Forza Italia al 12,7%, Fratelli d'Italia al 5%, Alternativa popolare al 2,6%, Lega Nord al 12,5%. Troviamo poi il #movimento 5 stelle al 30.8%, gli altri partiti di Centro Destra al 2,2%, di Centro sinistra allo 0,4% e le formazioni alternative restanti complessivamente all'1%. Infine, le schede bianche o nulle sono stimate al 2,0%, gli indecisi al 17,4%, coloro che non intendono votare al 37%.

Pubblicità

Il focus sulle preferenze per le Primarie del Partito Democratico

Passiamo quindi alle preferenze espresse riguardo le primarie del partito democratico. Il quesito chiedeva di indicare a quale indicato sarebbe stata data la preferenza se si andasse a votare domani. Il 56% ha indicato Matteo Renzi, il 26% Andrea Orlando, il 18% Michele Emiliano. I dati sono calcolato al netto delle altre risposte (nessuno di questi, altro, non so, non rispondo).

I giudizi degli italiani in merito all'Unione Europea

Concludiamo con le opinioni espresse dagli italiani in merito all'Unione Europea. A tal proposito sono stati sottoposti agli intervistati due differenti quesiti. Il primo riportava: "lei pensa di avere più vantaggi o svantaggi nell’appartenere alla comunità europea?". Hanno risposto con il termine vantaggi il 30,4%, con svantaggi il 55,8% mentre non sa o preferisce non rispondere il 13,8% del campione. Il secondo quesito chiedeva di esprimere un giudizio sulla politica europea riguardo i seguenti parametri:

  • economia: Positivo 22,9% - Negativo 67,8% - Non so/Non risponde 9,3%.
  • Immigrazione: Positivo 11,4% - Negativo 80,1% - Non so/Non risponde 8,5%.

Come da nostra prassi, restiamo a disposizione nel caso desideriate aggiungere un commento nel sito in merito alle ultime novità che vi abbiamo riportato, mentre per ricevere le prossime notizie di aggiornamento sulla situazione politica vi suggeriamo di utilizzare la funzione "segui" che trovate in alto, vicino al titolo dell'articolo.

Pubblicità

#sondaggi