Gli ultimi #Sondaggi politici elettorali ad oggi, sabato 4 marzo, sono quelli effettuati dall'Istituto Ixé per conto del noto talk show televisivo 'Agorà' in onda su Rai tre. Ai cittadini intervistati è stata formulata la classica domanda relativa alle proprie preferenze elettorali nel caso in cui si andasse a votare in questi giorni. L'indagine effettuata lo scorso 1 marzo ha restituito i seguenti risultati.

Ultime notizie politica, sabato 4 marzo 2017: sondaggi politici elettorali, il M5S davanti al PD

Al primo posto troviamo il Movimento Cinque Stelle con il 27,1 per cento delle preferenze, tallonato dal Partito Democratico con il 26,9 per cento: evidentemente, le burrascose vicende che hanno coinvolto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, stanno pesando molto meno rispetto al momento difficile che sta attraversando il partito dell'ex Presidente del Consiglio, Matteo Renzi.

Per quanto concerne, invece, gli altri partiti, vediamo quali sono le percentuali di consensi secondo l'ultimo sondaggio elettorale effettuato da Ixé.

Pubblicità
Pubblicità

E' ancora testa a testa tra Lega Nord e Forza Italia, con il partito guidato da Matteo Salvini che riesce, per il momento, a sopravanzare di un solo decimo di percentuale, il partito di Silvio Berlusconi (12,8 per cento contro il 12,7). Tiene bene Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale con il 5,2 per cento, mentre Sinistra Italiana si attesta al 3,4%, il Nuovo Centrodestra al 2,6% mentre UDC - Unione di Centro raccoglie un modesto 0,7%.

Sondaggi politici elettorali al 4 marzo: fiducia o no nel governo Gentiloni?

Ottimo l'esordio della nuova formazione di sinistra, Articolo 1 - Movimento dei Democratici e Progressisti, che riescono ad ottenere il 2,9 per cento dei voti. Con tutta probabilità, la scissione del Partito Democratico e la nascita della nuova formazione ha contribuito a spostare le preferenze elettorali, determinando il momentaneo sorpasso del Movimento Cinque Stelle ai danni del #Pd.

Pubblicità

Per quanto riguarda, invece, la fiducia degli italiani nel governo Gentiloni, il 44 per cento degli intervistati ha risposto 'Poca', mentre quasi un cittadino su tre (il 30 per cento) non ha alcuna fiducia nei confronti del nuovo esecutivo. Solamente il 3 per cento ha dichiarato di avere molta fiducia, mentre il 23% ha risposto 'Abbastanza'. #M5S