Dopo il nostro ultimo articolo riguardante le intenzioni di voto in Italia torniamo ad aprire un nuovo approfondimento, concentrandoci sul #Partito Democratico e sulle primarie del PD. Per farlo, vi riportiamo i dati di una ricerca condotta dall'Istituto Piepoli nella scorsa settimana intitolata "I candidati alle primarie del PD e la fiducia nei Ministri", commissionata dal quotidiano "La Stampa". Prima di procedere vi illustriamo brevemente il metodo di progettazione e svolgimento del sondaggio, realizzato tramite 355 interviste CATI e 150 CAWI, selezionando il pubblico di riferimento affinché risultasse rappresentativo della popolazione italiana per sesso, età e proporzionalità dei centri di residenza.

Pubblicità

Per quanto riguarda invece il possibile margine di errore nelle risposte fornite, questo è stimato attorno al ± 4.3%.

Pubblicità

Sondaggi e candidature per le primarie del Partito Democratico

Partiamo dal primo quesito posto all'attenzione degli intervistati, fermo restando che in questo caso la base è costituita dagli elettori del centro sinistra propensi ad andare a votare alle primarie. Secondo il sondaggio sulle intenzioni di voto, Matteo Renzi ha totalizzato il 65% delle preferenze, contro il 21% di Andrea Orlando ed il 14% di Michele Emiliano.

La fiducia espressa dagli italiani sull'attuale Premier

Il secondo quesito del sondaggio chiedeva di indicare il livello di fiducia nel Presidente del Consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni. Il 10% ha risposto con molta fiducia, il 36% con abbastanza, il 31% con poca, il 20% con nulla, mentre il 3% è senza opinione al riguardo oppure preferisce non rispondere..

Pubblicità

La fiducia nei Ministri a Marzo 2017

Concludiamo il nostro articolo con il livello di fiducia espresso dagli intervistati durante il mese di marzo 2017 in merito ai Ministri. Troviamo rispettivamente:

  • Dario Franceschini, Ministro dei Beni Culturali e Turismo al 62%;
  • Domenico Minniti, Ministro dell'Interno al 58%;
  • Graziano Delrio, Ministro delle Infrastrutture e Trasporti al 58%;
  • Maurizio Martina, Ministro dell'Agricoltura al 56%;
  • Pier Carlo Padoan, Ministro dell'Economia e Finanza al 55%;
  • Roberta Pinotti, Ministro della Difesa 52%;
  • Andrea Orlando, Ministro della Giustizia al 51%;
  • Anna Finocchiaro, Ministro Rapporti col Parlamento al 46%;
  • Carlo Calenda, Ministro dello Sviluppo Economico al 45%;
  • Marianna Madia, Ministro della Semplificazione e Pubblica Amministrazione al 41%;
  • Beatrice Lorenzin, Ministro della Salute 41%;
  • Gian Luca Galletti, Ministro dell'Ambiente al 41%;
  • Enrico Costa, Ministro per Affari Regionali e alla famiglia al 40%;
  • Luca Lotti, Ministro dello Sport al 34%;
  • Giuliano Poletti, Ministro del Lavoro al 33%;
  • Claudio De Vincenti, Ministro Coesione Territoriale e Mezzogiorno 33%;
  • Valeria Fedeli, Ministro dell'Istruzione e Ricerca Scientifica al 33%;
  • Angelino Alfano, Ministro degli Affari Esteri al 25%.

Come da nostra abitudine, vi ricordiamo la possibilità di aggiungere un nuovo commento nel sito in merito alle ultime novità che vi abbiamo riportato.

Pubblicità

Se invece preferite ricevere le prossime notizie di aggiornamento sulla situazione politica potete usare la funzione "segui" che trovate in alto, vicino al titolo. #Elezioni #Sondaggi politici