Correva per la Casa Bianca anche per riscrivere la Storia americana. Hillary #Clinton sarebbe diventata la prima donna a rivestire la carica politica più importante degli Stati Uniti, oltretutto una ex First Lady che sarebbe dunque rientrata alla Casa Bianca. Dopo la cocente sconfitta dello scorso novembre a vantaggio di Donald Trump [VIDEO], la Clinton aveva deciso di chiudere la sua lunga esperienza politica che l'aveva vista anche nel ruolo prestigioso di segretario di Stato. Pochissime uscite pubbliche, scarse e mirate dichiarazioni come quella in occasione del raid deciso da Trump in territorio siriano, che Hillary ha apertamente sostenuto.

Pubblicità
Pubblicità

Ora la svolta: nasce 'Onward Together' (Avanti insieme, ndr), un movimento politico di cui è principale ispiratrice, con il quale riprende anche il motto della sua campagna elettorale.

Gli obiettivi del nuovo soggetto

'Onward Together' si occuperà inizialmente di sostenere i candidati politici del Paese, oltre ai difensori legali delle imprese. "Lanciamo questo movimento per ispirare le persone ad impegnarsi politicamente, organizzarsi ed anche partecipare alle elezioni - ha twittato l'ex candidata alla presidenza - anche perché ritengo che la partecipazione dei cittadini sia una componente fondamentale della nostra democrazia". Tra le prime iniziative di un movimento nato anche per promuovere i valori progressisti, tipici della lunga esperienza di Hillary Clinton all'interno del Partito Democratico, c'è il sostegno all'organizzazione "Color of Change", promotore di iniziative per l'uguglianza in un Paese ancora profondamente ferito da questioni etniche ed episodi di violenza motivati da discriminazioni razziali, ed anche il supporto ad "Emerge America", un gruppo nato per promuovere la candidatura delle donne in politica.

Pubblicità

"Lavoreremo per creare un futuro migliore alle nuove generazioni", si legge sul sito di 'Onward Together'. #Esteri