Si svolgerà domani, a Todi dalle ore 14.30, la conferenza nazionale “Famiglia. Welfare d'Italia” promossa da #Fratelli d'Italia. L’iniziativa è la prima delle cinque conferenze tematiche propedeutiche al congresso nazionale di Fratelli d'italia e vedrà l’intervento del presidente nazionale di FdI, #giorgia meloni.

“Famiglia, welfare d’Italia”

Federico Iadicicco, responsabile Famiglia e vita di Fratelli d’Italia, è tra gli organizzatori del ciclo di incontri: “In un momento decisivo per le sorti del nostro paese, dove la crisi demografica ha raggiunto vette clamorose, si decide di scommettere sullo ius soli. Come Fratelli d’Italia vogliamo proporre la nostra visione di amministrazione #politica che mette al centro la figura della famiglia”.

Pubblicità
Pubblicità

In effetti i dati forniti dall’Istat sulla demografia non lasciano spazi a dubbi: per il secondo anno consecutivo i bambini nati in Italia sono stati meno di 500 mila. Un’altra cifra testimonia come l’Italia ormai non si preoccupa dei suoi “figli”: oltre 76 mila nostri concittadini, infatti, hanno deciso di lasciare il nostro paese per trovare la loro strada all’estero.

Crisi Italia: risposte attuali insufficienti

Quali sono, dunque, le risposte dei governi di sinistra a questo quadro allarmante? L’accelerazione sull’approvazione dello ius soli sembra indicare una strada, quella della sostituzione degli italiani con gli immigrati, che per Fratelli d’Italia non è certo quella vincente. “Per noi - dichiara Iadicicco - questa vuole essere solo una tappa per costruire una sinergia duratura e strutturata con i corpi intermedi impegnati su questo terreno, partendo da una comune sensibilità, andando oltre le naturali differenze per provare a costruire un laboratorio capace di rimettere la famiglia al centro della politica”.

Pubblicità

Chi parteciperà a Todi

L’iniziativa di Todi sarà aperta dagli interventi di Federico Iadicicco, seguito dal responsabile per il terzo settore Antonio Guidi. Di seguito ci saranno le relazioni tecniche del professor Blangiardo sulla demografia in Italia e dell'avvocato Farri sulla fiscalità. Poi, seguiranno gli interventi di moltissime associazioni che animano l'impegno pro-family e pro-life in Italia, dagli organizzatori della Marcia per la vita a quelli degli ultimi due Family day. “Vogliamo rovesciare le regole del gioco - sostiene Iadicicco -. In questi anni siamo stati costretti sulla difensiva dall'attacco senza precedenti subito dalla famiglia naturale è giunta l'ora di contrattaccare offrendo noi una nuova chiave di lettura: non più l'idea della famiglia che ha bisogno dello Stato, ma la realtà che la comunità nazionale ha bisogno della famiglia. Dobbiamo rimettere la famiglia al centro del sistema di Welfare, al centro della nostra Costituzione perché essa è la pietra angolare sulla quale si regge tutta la nostra civiltà”. In conclusione, la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, presenterà le proposte del movimento su famiglia e natalità.