In seguito alle crescenti tensioni emerse tra i Paesi del Golfo, Arabia Saudita, Emirati Arabi, Egitto, Yemen e Maldive hanno interrotto i rapporti diplomatici con il Qatar [VIDEO], reo di aver intrattenuto rapporti con terroristi ed estremisti islamici. Il #qatar rimane dunque totalmente isolato geograficamente, dal momento che sono stati completamente interrotti i collegamenti marittimi ed aerei da Arabia Saudita, #Emirati Arabi, Bahrain ed Egitto. Gli Stati sopracitati hanno inoltre annunciato il ritiro immediato del loro personale diplomatico fino ad oggi stanziato in Qatar.

Il Qatar oggetto di critiche dagli altri Paesi del Golfo, ricchissimo di risorse di Gas naturale, ospiterà nel 2022 i Mondiali di Calcio

Anche le Maldive hanno deciso di interrompere le relazioni diplomatiche con il Qatar: il Ministero degli esteri di Malè ha inoltre dichiarato, emettendo un comunicato ufficiale, che le Maldive perseguono da sempre senza indugio una politica finalizzata alla pace e alla stabilità in medio oriente: la decisione di ritirare il proprio personale diplomatico e di interrompere le relazioni con il Qatar, sono giustificate dal fatto che le Maldive non possono in alcun modo accettare di intrattenere rapporti diplomatici con un Paese che intraprende relazioni e rapporti diretti con terroristi islamisti, estremisti e fanatici.

La popolazione delle Maldive è per la stragrande maggioranza di religione musulmana sunnita

Particolarmente dura anche la reazione dell'Egitto che ha infatti concesso 48 ore all'ambasciatore del Qatar per lasciare senza indugio Il Cairo.

Pubblicità
Pubblicità

Bisogna ricordare inoltre che l'Arabia Saudita, annunciando la chiusura del proprio confine terrestre con il Qatar, ha isolato completamente il paese. Persino il governo della Libia orientale, ha annunciato le interruzioni dei rapporti diplomatici con il Qatar. Arabia Saudita, Emirati Arabi e Bahrain, hanno inoltre decretato l'espulsione di tutti i cittadini qatarioti dai propri paesi, dando ad essi un tempo di 14 giorni per lasciare i paesi. I rappresentanti dei suddetti tre paesi hanno inoltre ordinato ai propri cittadini che si trovano in Qatar di passaggio o residenti, di lasciare immediatamente il Paese. Non si è fatta attendere la replica del Qatar, che accusa Emirati, Sauditi, Bahrain ed Egitto, di volere agire con la finalità di "mettere sotto tutela lo Stato del Qatar". #Golfo Persico