Si è svolto venerdì 16 giugno alle 18.30 presso l'auditorium San Luigi il primo congresso del circolo di Trani di #sinistra Italiana per le elezioni del coordinamento operativo, coordinatore e tesoriere: Vincenzo Topputo è stato nominato segretario cittadino del partito. I lavori sono stati svolti in presenza del garante, Nico Bavaro, coordinatore regionale di Sinistra Italiana.

Il congresso

Durante i lavori del primo congresso del circolo di Trani di Sinistra Italiana inevitabilmente gli argomenti discussi hanno riguardato i recenti fatti accaduti in Senato, soprattutto per quanto riguarda la questione dello ius soli. A tal proposito è intervenuto Nico Bavaro che ha definito un certo tipo di politica come cinica e meschina e come molto spesso i palazzi della politica siano lontani dai problemi quotidiani dei cittadini.

Pubblicità
Pubblicità

Altro argomento affrontato durante il congresso di Sinistra Italiana è stata la reintroduzione dei voucher per lavoro accessorio nonostante le quasi 3 milioni di firme contrarie ottenute dalla Cgil guidata da Susanna Camusso. Dai problemi nazionali si è passati a quelli locali, con un'amministrazione Bottaro che, secondo Bavaro, dà la sensazione di pensare a discussioni e beghe politiche interne piuttosto che alla vita reale dei cittadini tranesi: per il coordinatore regionale di Sinistra Italiana bisogna, invece, riaprire una discussione con la giunta e le forze di maggioranza.

Le parole del neo segretario cittadino

Vincenzo Topputo è stato nominato segretario cittadino del partito. Il giovane tranese si è detto orgoglioso della nomina ricevuta. Queste le parole del neo segretario: «Ringrazio i miei compagni per aver optato su di me per questa carica piena di responsabilità.

Pubblicità

Questo rappresenta - continua Topputo - un punto di partenza per il circolo Sinistra Italiana di Trani ed è ora di iniziare a dare il nostro contributo per cercare di migliorare la nostra amata città».

Il partito

Sinistra Italiana (SI) è un partito politico italiano fondato di recente, il 19 febbraio 2017. A margine del congresso fondativo è stato scelto come segretario nazionale Nicola Frantoianni con 503 voti a favore, 32 contrari e 28 astensioni. Come si legge dallo Statuto, il partito è legato al movimento per la pace e all'antifascismo e combatte per una libertà sociale e il rispetto dell'ambiente. Da oggi anche Trani ha un proprio circolo di questo partito. #voucher