Il PD e l'attuale governo stanno cercando di nascondere e smentire questa notizia. Mentre gli italiani erano distratti dalle informazioni e sugli aggiornamenti delle notizie sull'evento del G7 che si è svolto al Palacongressi di Taormina, in Sicilia il 26 e il 27 maggio scorso, il governo Gentiloni e gli europarlamentari del PD e di Forza Italia hanno approvato il disegno di legge che permetterà al parlamento italiano di votare sul CETA (in inglese Comprehensive Economic And Trade Agreement "accordo economico e commerciale globale"). Perché i media non ne parlano? Perché vogliono nascondere agli italiani questo Trattato internazionale di libero scambio con il Canada?

Semplicemente perché per i cittadini italiani e europei non ci sarà nulla di buono nell'approvazione di questo trattato.

Pubblicità
Pubblicità

Ma cos'è in realtà il CETA? È un trattato di libero scambio che eliminerà i dazi doganali tra Canada e Unione Europea, con l'obiettivo di tutelare solo il business delle multinazionali alimentari che ormai da anni manipolano la #politica internazionale, a scapito della salute dei consumatori, dell'ambiente e dei nostri diritti. Inoltre avrà un impatto disastroso sulla nostra economia e contribuirà a rendere l'Italia più povera, facendo perdere centinaia di migliaia di posti di lavoro, 40.000 solo in Italia e circa 300.000 tra operai, agricoltori e allevatori in #europa perderanno il loro posto di lavoro, il CETA diminuirà i salari e moltiplicherà le importazioni di alimenti come il grano OGM (organismo geneticamente modificato) trattato con pesticidi attualmente vietati in Europa, carne bovina e carne suina trattata con ormoni dannosi per la nostra salute.

Pubblicità

Il Canada inoltre, permette l'utilizzo della ractopamina, uno steroide vietato in oltre 160 paesi e regolarmente utilizzato negli allevamenti intensivi dei suini canadesi. Il CETA porterà sulle nostre tavole queste sostanze, danneggiando non solo la nostra salute ma soprattutto le nostre eccellenze alimentari.

E non è finita, il CETA toglierà ai nostri governi e parlamenti il potere di legiferare, verrà istituito un tribunale privato per le multinazionali, quindi i governi non saranno più in grado di proteggere i propri mercati e i propri prodotti. Insomma mentre questa riforma istituzionale viene approvata e occultata, ancora una volta la sovranità popolare e la democrazia dei cittadini italiani ed europei viene calpestata da una classe politica che sta portando il nostro paese al fallimento. #Unione Europea