Si è conclusa un’altra settimana e vi riportiamo i #Sondaggi politici pubblicati da IXÈ per Agorà. L’istituto di ricerche, oltre a mostrare le intenzioni di voto, ha posto ai cittadini alcune domande relative al Centrodestra, che attualmente è dato in testa. Se si andasse a votare oggi, una coalizione di questo tipo verrebbe premiata a scapito di Partito Democratico e Movimento 5 Stelle. Come si dice in questi casi? Tra i due litiganti il terzo gode. Proprio così, ma vediamo più nello specifico quanto riescono a conquistare i singoli partiti in quest’ultima decade del mese di luglio.

IXÈ: flessione di Forza Italia, bocciato Angelino Alfano

In testa alla classifica si trova il PD con il 27,5%.

Pubblicità
Pubblicità

Il partito di Matteo Renzi è leggermente in calo rispetto alla tornata precedente (-0,1%) e si vede così ridotto il vantaggio sul #M5S (27%). Il movimento di Beppe Grillo fa segnare un +0,1%. Continua a crescere #Lega Nord (+0,3%), che viene attestata al 14,6%. Il duello con Forza Italia viene vinto attualmente da Matteo Salvini, che consolida la sua posizione sul gradino più basso del podio. Il partito di Silvio Berlusconi, che cede lo 0,2%, si trova al 13,7%. In lieve flessione anche Fratelli d’Italia con AN (-0,2%), che si attesta al 4,2%. Tra i piccoli è in calo anche Articolo 1 (-0,1%), che si porta al 3,6%, mentre rimane invariato il valore di Sinistra Italiana (2,9%). A chiudere c’è Alternativa Popolare con il 2,5% (-0,1%). Le altre liste di Centrosinistra raccolgono il 3,3% (+0,2%), mentre i partiti restanti si attestano allo 0,7% (+0,1%).

Pubblicità

IXÈ, come accennato precedentemente, ha voluto porre dei quesiti agli italiani. Uno di questo riguarda Angelino Alfano. Alla domanda ‘se dovrebbe entrare a far parte di una coalizione di CDX’, il 57% degli intervistati ha risposto ‘no’. Considerando solamente gli elettori di questa frangia politica, si sale addirittura al 79% dei contrari al suo ritorno. Soltanto il 25% ha risposto ‘sì’ (16% tra gli elettori del CDX). La percentuale rimanente non ha saputo esprimersi. Inoltre, è stato chiesto chi fosse il leader del CDX attualmente. Per il 32% è Matteo Salvini, mentre il 29% considera tale Silvio Berlusconi. Abbiamo poi Giorgia Meloni con il 10%. Prendendo in analisi i soli elettori del CDX, abbiamo 44% per il primo, 37% per il secondo e 8% per la terza. Prima di lasciarvi, vi invitiamo a seguirci per ricevere altre news sui sondaggi elettorali di altri istituti di ricerche.