#Ilhan Omar, il primo legislatore musulmano somalo-americano continua la grande ascesa negli Stati Uniti dopo la sua storica vittoria nelle elezioni dello scorso novembre. La rivista #Time le dedica la copertina di un’edizione speciale che celebra le donne che hanno ottenuto risultati speciali nei rispettivi settori. L’edizione intitolata "Le donne che cambiano il mondo" elenca, celebrandole, 46 donne e definisce Ilhan Omar come 'la prima persona musulmana somalo-americana a diventare legislatore'.

Mi faccio domande continuamente, faccio domande a chi mi circonda, interrogo la politica e ragiono su tutto”, dice Ilhan tant'è che la sua famiglia, da piccola, la chiamata ‘la bambina dei perché’, “Ho sempre avuto bisogno di sapere quello che stava succedendo, perché dovevo fare qualcosa, qualsiasi cosa.

Pubblicità
Pubblicità

Sono ancora così”. In questo numero del TIME è elencata insieme a nomi illustri come Melinda Gates (moglie di Bill Gates), Oprah Winfrey, la regina del tennis Serena Williams, Nikki Haley (inviata delle Nazioni Unite) e l'ex segretario di stato americano Hillary Clinton.

"La vita in Somalia prima della guerra civile era bellissima. Quando la guerra è avvenuta, avevo 8 anni e in quella fase delle vita vedevo le cose del mondo in modo diverso"; racconta durante un'intervista al TIMES. "La gente pensa a Minneapolis come città molto liberale e progressista. Abbiamo molti immigrati qui", continua "Per le comunità musulmane e somale, il mio genere era un problema perché la politica dovrebbe essere un ruolo dell'uomo. Poi c'erano gli stereotipi tipici - come madre, era alquanto irresponsabile a voler concorrere alle elezioni e dedicare tanto tempo fuori casa.

Pubblicità

Nessuno chiede mai ai candidati maschi che sono anche padri come si aspettano di equilibrare la vita familiare. La discriminazione di genere era un problema grande".

La 35enne ha fatto storia quando nel 2016 è stata votata come prima lagislatrice somalo-americana e successivamente come giurato come membro della Camera dei rappresentanti in Minnesota. Ilhan Omar è un analista politico ed educatrice e lasciò la Somalia all’età di 8 anni a causa della guerra civile e, dopo aver passato quattro anni in un campo profughi in Kenya, è arrivata negli Stati Uniti.

Ha sconfitto l‘opposizione repubblicana nelle file del Partito Democratico, nel distretto di Minneapolis. Come legislatore della Camera dei Rappresentanti del Minnesota la sua area legislativa comprende parti del quartiere Cedar-Riverside, Minneapolis sud-est e l'Università del Minnesota. #USA