Pubblicità
Pubblicità

Ci sarà martedì 7 novembre in prima serata, l’atteso confronto televisivo tra il Candidato premier dei cinque stelle Luigi Di Maio e #Matteo Renzi segretario del Partito Democratico e candidato premier per il Pd, alle elezioni politiche del 2018, ricordiamo che si potrebbe votare domenica 4 marzo.

E’ stato Luigi Di Maio attraverso il social Twitter a invitare a un confronto Matteo Renzi, il qual è ha subito accettato la sfida comunicativa, il candidato dei cinque stelle ha proposto la trasmissione di la7 “Di Martedi”, condotta dall’ex volto Rai Giovanni Floris, mentre il portavoce di Matteo Renzi, preferirebbe il dibattito sulle reti rai.

Pubblicità

Luigi Di Maio, avrebbe accusato il segretario del Partito Democratico, di avere un accordo con Silvio Berlusconi per dividersi la Sicilia e l'Italia, dopo le elezioni politiche.

Il dibattito è utile per spostare l’attenzione sulla prossima campagna elettorale per l’elezioni politiche del 2018, e per evitare polemiche sui risultati delle elezioni in Sicilia, che si terranno domenica 5 novembre.

Dove andrà in onda?

A oggi, hanno fatto pervenire proposte per ospitare il confronto televisivo oltre la7, la rai attraverso le trasmissioni “Porta a Porta” condotta da Bruno Vespa, e “Carta Bianca” con Bianca Berlinguer.

Pubblicità

Il candidato premier Luigi Di Maio sfida via Twitter Matteo Renzi a un dibattito in tv, che - con un tweet – accetta.

Anche Sky, che ha già ospitato dibattiti politici, ha offerto il suo canale, comunque possiamo affermare che se sarà la Rai a trasmettere il dibattito, la trasmissione scelta sarà “a porta a porta” che per l’occasione inizierebbe alle 20:35 subito dopo il Tg1 (salterebbero così la puntata dei soliti ignoti, e il finale della fiction “Il paradiso delle signore 2”).

Nelle prossime ore i rappresentanti dei due politici, s'incontreranno per definire le regole del dibattito: numero di domande, tempo delle risposte, oltre a scegliere l'emittente tv che trasmetterà in diretta l'atteso dibattito.

I temi della sfida

Durante il confronto, si affronteranno tutti i temi della prossima campagna elettorale: legge elettorale (appena approvata), banche (con Matteo Renzi, che ha dovuto subire la riconferma di Ignazio Visco in Banca d’Italia, dopo averlo sfiduciato), lavoro, pensioni, immigrazione.

Per rimanere sempre aggiornati sulle notizie del momento, potete cliccare sul tasto in alto a destra segui, inoltre è possibile commentare le notizie. #elezioni sicilia #Lugi Di Maio