Pubblicità
Pubblicità

Sono davvero tanti gli agrigentini ai blocchi di partenza per arrivare al traguardo per un posto nelle liste del Movimento Cinque Stelle per la Camera ed il Senato. Avvocati, universitari, funzionari comunali, imprenditori, impiegati… in gran parte espressione dei meetup diffusisi soprattutto negli ultimi sei anni nel territorio agrigentino. Nelle precedenti elezioni nazionali nessuno dei candidati del movimento di Beppe Grillo [VIDEO] della provincia agrigentina è arrivato a Roma. Adesso sperano in risultati migliori perchè l’attivismo è cresciuto anche in questa parte della Sicilia. Basti pensare che due sindaci “grillini” governano Porto Empedocle e Favara e nelle ultime elezioni regionali l’affermazione dei Cinque Stelle in questa provincia siciliana è stata anche superiore alle aspettative, affermandosi quasi ovunque come primo partito e portando a Palazzo d’Orleans due deputati, di Sciacca e di Favara.

Pubblicità

Molti sono i giovani aspiranti alla parlamentarie

Ma chi sono gli agrigentini che hanno presentato la loro candidature per accedere alle parlamentari grilline e che aspirano adesso ad avere tanti clic dagli iscritti così da entrare in lista col simbolo delle Cinque Stelle ? In attesa che vengano resi noti i nomi di tutti loro sul blog di Grillo [VIDEO], è grazie a facebook che cominciamo a conoscerli. Su questo social soprattutto infatti gli aspiranti deputati e senatori annunciano la loro decisione e chiedono il consenso degli aventi diritto al voto. C’è l’avvocato Emanuele Dalli Cardillo che prova a diventare senatore, dopo una lunga militanza che lo ha visto candidato a sindaco nel capoluogo e che alla vita del movimento partecipa da più di un lustro, impegnandosi in tutte le battaglie nel territorio.

Pubblicità

Nella vicina Porto Empedocle abita, Maria Bellavia, in lista, ma senza successo nelle recenti elezioni regionali, ci riprova per diventare portavoce al Senato. Alla prima candidatura l’universitario-imprenditore Filippo Perconti, in prima linea in importanti battaglie per il diritto allo studio.

Candidati da tutti i paesi della provincia

Un’altra giovane, molto conosciuta e stimata tra i grillini della provincia, anche per aver ricoperto il ruolo di referente, è Rosalba Cimino, di Grotte, anche lei universitaria e presente nella lista per le recenti regionali, con un buon risultato. E’ attualmente assessore nella giunta grillina di Favara, ma vuole provare ad andare a Roma, Crocetta Maida, anche lei di Grotte, che si propone invece per un posto in lista per arrivare a palazzo Madama, dove vuole far valere la sua esperienza di nella vita politico-amministrativa. Storico volto del movimento in provincia è il giovane imprenditore e attuale referente dei Cinque Stelle agrigentini Giuseppe Sicilia, che vanta un grande impegno specie per la difesa dell’ambiente.

Pubblicità

Alle primarie per la Camera dei Deputati si candida anche Salvatore Urso, tra i leader del movimento a Porto Empedocle, che dice di avere il sostegno della sindaca del suo paese Ida Carmina. Molto giovane è anche Marco Conti, che confessa su facebook la sua “crudele voglia di raggiungere un traguardo molto più grande delle mie capacità”. Ma quelli di cui parliamo sono solo la punta dell’iceberg agrigentino del mondo a Cinque Stelle che prova la scalata verso Roma. Dovremo attendere ancora qualche giorno per conoscerli tutti. #movimento 5 stelle #Beppe Grillo #Agrigento