Good Deeds Day 2015 sarà celebrato il 15 marzo 2015 in 58 paesi, dove 900.000 persone doneranno oltre 3 milioni di ore di volontariato con il coinvolgimento di TV, radio e social media.

Partendo dall'idea che ognuno può fare qualcosa di buono, se gli viene offerta la possibilità, sono stati sviluppati progetti di volontariato per l'assistenza agli anziani, la ripulitura di spiagge e parchi, la distribuzione di cibo e abiti a persone bisognose, il supporto a bambini in situazioni disagiate e molto altro.

Per il 2015 la "capitale" di questa iniziativa sarà Roma, con il Patrocinio del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Roma Capitale e CESV-SPES - Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio e numerosi partners nazionali del terzo settore.

Pubblicità
Pubblicità

La manifestazione di attivazione sociale "Insieme per il bene comune - Good Deeds Day", nasce nel 2007 su iniziativa dell'imprenditrice e filantropa Shari Arison della omonima fondazione Ted Arison Family Foundation di New York. Cittadini, associazioni, imprese, tutti possono partecipare e dare il proprio contributo, è sufficiente registrarsi e dare la propria disponibilità all'evento. Ad oggi già più di 9000 volontari e 130 iniziative hanno proceduto alla registrazione.

In via dei Fori Imperiali, dalle ore 11 si celebrerà l'evento che prevede 50 stand presenti lungo il viale, ma già da sabato Spes e Cesv hanno deciso di anticipare a livello locale le occasioni di contatto con il più alto numero di cittadini, proponendo una serie di attività come aderire, proporre e realizzare un "Laboratorio di comunità" attraverso l'organizazione di una festa di quartiere coinvolgendo comunità culturalmente diverse, realizzare piccoli interventi in una scuola, sistemare spazi verdi e recuperare aree degradate, etc.

Pubblicità

Il tutto sarà circondato da artisti di strada, musica, attività ludiche e spazi dove sperimentarsi in un'esperienza di volontariato attraverso la formula "Porte Aperte". #Tutela ambientale #social network

Allora non prendete altri impegni per il weekend del 14 e 15 marzo perchè Roma diventerà la capitale delle buone azioni.