Inizia questa sera la nuova stagione teatrale del Salone Margherita; lo storico locale romano dall’anima café chantant in versione 2.0 propone una stagione di notti a teatro di alta qualità, come dimostra la commedia d’esordio dal titolo: “50 sfumature di Renzi,” una divertentissima parodia che allude chiaramente all’attuale politica italiana interlacciata al famoso romanzo di E. L. James: riuscirà il prode Matteo, frusta in mano, a dominare la politica? O tutto si dissolverà tra le nuvole delle sfumature ? In un mondo dove il confine tra parodia e realtà è spesso impercettibile, nel varietà di Pingitore c’è da ridere a crepapelle, a volte però storcendo la bocca: quando il confine diventa indistinguibile.

Pubblicità
Pubblicità

 

 “50 sfumature di Renzi:” cast eccezionale

In calendario da mercoledì 18 novembre 2015 a domenica 17 gennaio 2016, per la regia di Pier Francesco Pingitore 50 sfumature di Renzi è interpretata da un cast di altissimo livello: Martufello, Demo Mura, Pamela Prati, Carlo Frisi, Manuela Zero, Manuela Villa e Mario Zamma. In fatto di satira politica quello della Compagnia del Bagaglino è un marchio doc, diretta da Pingitore e fondata dallo stesso nel lontano1965 insieme a Mario Castellacci, porta in scena da decenni la politica italiana con i fatti di rilievo e i personaggi più noti del panorama italiano ed internazionali, come i litigi fra Clinton e Saddam Hussein. E così da Andreotti, Craxi e Berlusconi, siamo giunti al tempo di #Matteo Renzi (interpretato da Demo Mura).

Pubblicità

Una compagnia teatrale di rilievo che nel corso degli anni ha visto calcare il palco da attori illustri come Diego Abatantuono o Giorgio Faletti, oltre agli storici della Compagnia:  Leo Gullotta, Oreste Lionello e Pippo Franco.

Info acquisto biglietti e prezzi

Per tutto il periodo in calendario i biglietti per 50 sfumature di Renzi sono acquistabili on line attraverso TicketOne, oppure direttamente in cassa nelle serata di programmazione. Prezzi: ad eccezione della prima serata che costa 75 euro con cena, il prezzo del biglietto è di euro 28 per tutte le serate, con due eccezioni: gli spettacoli in programmazione al lunedì costano euro 27,50 e lo spettacolo di giovedì 3 dicembre, abbinato a consumazione costa 39 euro. Il Salone Margherita è sito in Via Due Macelli, 75.

Calendario della stagione al Salone Margherita: le date

Calato il sipario sulle 50 sfumature di Renzi, il calendario proseguirà con il seguente programma: dal 20 al 30 gennaio 2016 sarà il turno di Prove Aperte, regia di Dario Bandiera; dal 3 al 14 febbraio andrà in scena Non tutti i ladri vengono per nuocere, commedia scritta da Dario Fo per la regia di Gianni Ciardo. Dal 17 al 28 febbraio torna Pier Francesco Pingitore e la sua Compagnia con Buon Compleanno; dal 2 al 13 marzo andrà invece in scena Tutto Ariel, regia di Marzocca e Sarcinelli; dal 16 al 27 marzo Luca Pizzurro presenterà A tu per tu, in chiusura, dal 13 al 24 aprile, Germano D’Aurelio con Tutto l’Abruzzo che posso.   #Roma #Cultura Roma