Roma accoglierà in queste ore le spoglie di Padre Pio. Il corpo del Santo di Pietrelcina sarà esposto in Vaticano per alcuni giorni, assieme a quello di Leopoldo Mandic, altro frate dell’ordine minore dei Cappuccini. Si tratta di un evento storico, organizzato in occasione del Giubileo Straordinario della Misericordia 2016, che richiamerà nella Capitale moltissimi fedeli e pellegrini, tanto che le misure di sicurezza sono state incrementate. Le reliquie e le spoglie saranno venerabili fino all’11 febbraio. La traslazione è già iniziata, con partenza da San Giovanni Rotondo per San Pio e da Padova per l’altro Santo, il quale è particolarmente caro a #Papa Francesco.

Pubblicità
Pubblicità

Vediamo il programma dettagliato relativo all’esposizione in quel di Roma.

Giubileo 2016: spoglie di San Pio esposte a Roma

L’arrivo nella Capitale sarà atteso per le ore 15.00 del 3/02 presso la Basilica di San Lorenzo al Verano, dopodiché ci sarà una liturgia d’accoglienza delle spoglie (ore 18.00), seguita da un’eucarestia e una veglia di preghiera. Le salme rimarranno a disposizione delle visite fino alle ore 20.30 del 4/02. Successivamente avremo il trasferimento nella #Chiesa di San Salvatore in Lauro, dove si svolgerà una veglia notturna alle ore 22.00 del medesimo giorno. Il 5/02 alle ore 16.00, invece, partirà una processione fino alla Basilica di San Pietro. Questo appuntamento sarà trasmesso in diretta su TV2000, così come i più importanti dei prossimi giorni.

Pubblicità

Fino all’11/02, prima di ripercorrere il viaggio inverso in direzione delle rispettive sedi di appartenenza, i pellegrini potranno venerare i corpi dei due personaggi ecclesiastici dinanzi all’altare lungo la navata centrale.

Durante tutto questo periodo avremo una serie di celebrazioni, che in alcuni casi vedranno protagonista anche il Pontefice. Nella prima mattinata del 6/02 il Santo Padre concederà un’udienza speciale dedicata ai fedeli provenienti dall’arcidiocesi di Manfredonia, Vieste e San Giovanni Rotondo, nonché ai vari gruppi di preghiera di Pio da Pietrelcina. Nei giorni del 7-8-9/02 proseguiranno le visite in Vaticano nella fascia oraria dalle 7.00 alle 19.00, mentre il 10/02 alle ore 17.00 il Papa presiederà una solenne messa d’inizio della Quaresima, il tradizionale periodo pre-pasquale, visto che tale giornata coinciderà con il Mercoledì delle Ceneri. La partenza da Roma delle reliquie dei due Santi sarà al termine della messa che si terrà l’11/02 alle ore 7.30 nella Basilica Vaticana. Padre Pio tornerà a Pietrelcina dopo cent’anni esatti e sarà esposto all’interno della chiesa di Santa Maria degli Angeli fino al 14/02, così da permettere ai fedeli di poter rendere omaggio al frate con le stigmate. #Cultura Roma