Le elezioni di Roma 2016 si avvicinano e, a poco più di due settimane dal voto, cominciano a delinearsi gli scenari più plausibili. Le divisioni all'interno del centro destra, come vedremo, stanno penalizzando sia Alfio Marchini che Giorgia Meloni, mentre Virginia Raggi, in continua fuga, è oramai la favorita a diventare il nuovo primo cittadino di Roma; andiamo, dunque, ad analizzare gli ultimi #Sondaggi politici e le intenzioni di voto dei cittadini romani. 

Raggi in fuga, Marchini in calo

Virginia Raggi, candidata del Movimento 5 Stelle, è in testa ai sondaggi da parecchio tempo e gli ultimi dati del 20 maggio elaborati da YouTrend/Quorum per il fatto quotidiano continuano a confermarla come favorita con ben il 30,5% delle preferenze, mentre crescono le quotazioni di Giachetti; il candidato del Partito Democratico infatti si attesta intorno al 24% dei voti, nonostante la riammissione di Fassina, da parte del Consiglio di Stato, alle prossime elezioni della capitale italiana.

Pubblicità
Pubblicità

Nel centro destra, invece, le scissioni su più fronti continuano a penalizzare i vari candidati: da una parte Alfio Marchini, nonostante il sostegno da parte di Silvio Berlusconi e Storace e il conseguente exploit dopo l'annuncio della scelta, non riesce ad aumentare i propri consensi, stabili al 18,4% (il ballottaggio sembra oramai un miraggio); dall'altra Giorgia Meloni sostenuta dalla Lega Nord di Salvini continua a diminuire le preferenze e si attesta intorno al 21,1%. Certamente, entrambi i candidati dello schieramento di destra punteranno molto sugli indecisi sperando di poter raggiungere il secondo turno, ma per ora l'obbiettivo appare molto distante. 

Niente ballottaggio per il centro destra?

Passiamo, ora, agli altri sondaggi politici del 19 maggio effettuati da Emg Acqua per il Tg di La 7 che confermano più o meno le stesse indicazioni di sopra.

Pubblicità

Anche in questo caso Virginia Raggi è in testa con il 28% delle preferenze, mentre Giachetti ottiene il 24% dei consensi da parte dei cittadini di Roma. Alfio Marchini, invece, è stabile al 17% dei voti, mentre Giorgia Meloni si ferma al 22%. Anche in questo caso, dunque, il centro destra sembra non avere speranze di raggiungere il ballottaggio che, a questo punto, appare una questione tra Pd e M5S. Se volete tenervi sempre aggiornati sulle ultime novità intorno alle elezioni di Roma 2016, premete il tasto "Segui" in alto. 

  #Politica Roma #Elezioni Amministrative