Finalmente una buona notizia, in questo scenario pazzesco di sprechi, utilizzi discutibili delle risorse pubbliche e supremazia di casta. Soprattutto se arriva da Roma, un comune notoriamente in serissime difficoltà economiche e lasciato allo sbando, almeno così la pensano i cittadini che vivono con sofferenza la realtà quotidiana caotica e difficile (trasporti inesistenti, rifiuti accatastati, lunghe code agli sportelli per ricevere risposte a volte incomprensibili).

E così la sindachessa Raggi affida a Facebook, grazie al post di Marcello De Vito (presidente M5s dell'assemblea capitolina - n.d.r.), l'ufficializzazione della delibera assunta nel corso della riunione del Consiglio di Presidenza, tenutasi lo scorso 25 luglio.

Pubblicità
Pubblicità

Le auto blu "riciclate" per fini socialmente utili

Le prime a saltare sono proprio le auto blu in dotazione al Consiglio di Presidenza; per le altre, quelle che attualmente utilizzano i Presidenti delle commissioni, sarà necessaria una delibera ulteriore, che è attesa però a breve. Intanto, anche i permessi ztl con autorizzazione alla sosta, saranno aboliti; in termini economici solo questa operazione potrebbe fruttare alle casse del comune ben 97.920,00 euro, cifra del tutto considerevole.

Di contro, i dipendenti del Comune riceveranno una bella e lucente tesserina: l'abbonamento per utilizzare i mezzi pubblici (bus e metrò), e magari qualcuno potrà rendersi conto di quanto sia difficile spostarsi a Roma, quando sono questi gli unici strumenti a disposizione.

Tagliate le commissioni speciali

Questo provvedimento segue di poco il taglio che la sindachessa Raggi, unitamente alla sua giunta, ha effettuato, eliminando alcune commissioni speciali praticamente e totalmente inutili, retaggio delle passate gestioni probabilmente per "sistemare" qualcuno.

Pubblicità

Anche questo provvedimento ha portato nelle casse del Comune diversi milioni di euro; non è dato però ancora sapere quali saranno i riutilizzi, ovvero a quali iniziative, miglioramenti o azione le risorse così reperite saranno destinate. #Politica Roma