Il Comune di #Roma aveva annunciato una serie di domeniche ecologiche nel corso della stagione invernale 2016/17. La prima di queste è ormai alle porte. Nella giornata dell’11 dicembre avremo il blocco del traffico all’interno della Fascia Verde, provvedimento con cui si proverà a ridurre l’inquinamento atmosferico in città. Lo smog è uno di quei problemi che riguarda molte metropoli italiane, ma si è visto come iniziative di questo genere non abbiano portato a risultati importanti. I valori di PM10 nell’aria si riducono nell’immediato, ma non essendo iniziative costanti e durature nel tempo, la situazione torna presto critica. Proprio per questo motivo c’è molta gente critica verso i divieti di circolazione dei veicoli in determinate giornate.

Pubblicità
Pubblicità

Di seguito vi illustriamo più nel dettaglio cosa ci attenderà nel weekend nella Capitale, con la prima di quattro domeniche senza auto, programmata perché oltre al PM10, si registrano concentrazioni di NO2 particolarmente elevati rispetto ai valori limite fissati dalla normativa.

Blocco traffico a Roma nel Ponte dell’Immacolata

Sarà un Ponte dell’Immacolata particolare per i cittadini romani. Infatti, nell’ultimo giorno di festa, prima di riprendere a lavorare lunedì 12 dicembre, avremo un divieto di circolazione totale. La giunta capitolina ha da tempo programmato le domeniche ecologiche, per limitare le emissioni di inquinanti nell’atmosfera. A breve si attende la pubblicazione dettagliata dei veicoli esentati dal blocco del traffico, ma nell’attesa di scoprire i particolari riportati nell’ordinanza del Sindaco, vediamo quali saranno le fasce orarie dello stop veicolare.

Pubblicità

Auto e moto non potranno circolare dalle ore 7.30 alle ore 12.30 e successivamente dalle ore 16.30 alle ore 20.30. Per agevolare lo spostamento degli abitanti di Roma, l’assessorato alla Mobilità ha annunciato il rafforzamento dei trasporti pubblici gestiti dall’ATAC.

Archiviato lo stop dicembrino, ne seguiranno degli altri nei mesi a seguire. Le date fissate saranno quelle del 22 gennaio, 26 febbraio e 26 marzo, ma l’amministrazione comunale fa sapere che potrebbero essere suscettibili a rettifiche tali date. Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che a Roma andrà in scena lo sciopero degli addetti alla raccolta dei rifiuti. La protesta si svolgerà lunedì 12 dicembre ed è stata indetta da FlaicaUniti CUB, SGB e USB. Si apprende che verranno assicurati i servizi minimi essenziali e garantite alcune delle prestazioni indispensabili. Vi invitiamo a seguirci, cliccando sul tasto in alto, per ricevere altre notizie sulla città.