È durato 24 ore l'incendio che ha devastato il tetto dell'Auditorium romano di via Albergotti, a Pineta Sacchetti e destinato a diventare, con una sala da 200 posti, il polo culturale della zona Trionfale. Fortunatamente senza feriti, l'incidente è stato un duro colpo per i residenti della zona che aspettavano il completamento di un`opera iniziata oltre 10 anni fa e che avrebbe rappresentato un luogo di aggregazione e socialità. Prossimo all'apertura - l'obiettivo era di inaugurarlo e consegnarlo ai cittadini a inizio 2017, commenta la presidente del Municipio XIII Giuseppina Castagnetta - è stato avvolto da un incendio le cui cause sono ancora da notificare da parte degli organi ufficiali.

Quale sarà il futuro della struttura?

Lo abbiamo chiesto ai cittadini che questa mattina sostavano nei pressi del nei pressi del luogo, intenti a guardare le ultime fiamme e il lavoro incessante del corpo dei vigili del fuoco: 'La chiamavo la cupoletta, era la nostra cupoletta' dichiara il più anziano dei tre, 'era finita e adesso rimarrà cosi'! È stata chiusa per 13 anni e rimarrà cosi per altri 13'.

Pubblicità
Pubblicità

C'è chi cerca di ricordare i fatti del giorno prima 'Gli operai stavano lavorando proprio al tetto, avevano finito. Ad un certo punto hanno iniziato a strillare e abbiamo subito portato un estintore. Poi sono arrivati i vigili del fuoco e l'incendio è durato fino a questa mattina. Non sappiamo cosa sia stato'. Proseguono i commenti di sconforto e rabbia: 'Ora ci sarà una causa lunga altri 12 anni. È l'Italia!' aggiunge un terzo dal gruppetto. Poi c'è chi fa appello alle competenze tecniche o all'esperienza 'Io sono un tecnico - commenta il più giovane, fermo in moto - o meglio ne capisco un po'. Guarda il tetto - mi indica con la mano - si vede la lana di vetro, il legno marino e la guaina. 'Hanno tolto i vetri e hanno aggiunto i pannelli' e ancora 'Per me la butteranno giù , dove li trovano i soldi per ricostruirla!'.

Pubblicità

E poi un altro passante: 'Ancora l'ennesimo incendio, io non ho mai visto tanti incendi'. Solo lo scorso agosto l'adiacente Parco del Pineto, era stato oggetto di un incendio che ha bruciato 50 ettari.

In attesa di dichiarazioni ufficiali sulle cause e sul futuro della struttura, facciamo appello alla resilienza. #Cronaca Roma #Cultura Roma