Continuano le proteste di Forza Nuova e "Roma ai Romani" a sostegno delle famiglie della capitale minacciate di sfratto o di trasferimento. Dopo le proteste delle scorse settimane a via di Fioranello (zona Ardeatina - Divino Amore), nei quartieri del Trullo e Magliana, è toccato al XIV Municipio, dove una delegazione di residenti di Via Cardinale Costantini (Zona Torrevecchia), accompagnati dai rappresentanti di Forza Nuova e "Roma ai Romani" si sono presentati nell'aula consiliare di zona per protestare contro la minaccia di trasferimento dal C.A.A.T. dove risiedono.

Durante l'assemblea, i cittadini hanno presentato le loro richieste e hanno ottenuto il blocco dei trasferimenti fino all'emanazione della nuova delibera - che dovrà essere emessa dal Comune di Roma - sull'occupazione popolare, nonché l'apertura a breve di un tavolo delle trattative, che vedrà protagonisti il XIV Municipio, la proprietà dello stabile di Via Cardinale Costantini e la cooperativa che gestisce l'edificio in oggetto.

Pubblicità
Pubblicità

Soddisfazione da parte dei residenti per l'importante vittoria. Ecco cosa ha dichiarato Valerio Arenare (Forza Nuova): "Abbiamo ottenuto un importante risultato grazie alla protesta effettuata nei giorni scorsi al XIV Municipio, un passo importante che però non deve illuderci. Abbiamo vinto una battaglia ma la guerra è ancora lunga e noi di Forza Nuova sosterremo 'Roma ai Romani' e i cittadini romani in questa guerra fino alla fine, fino alla definitiva risoluzione del problema dell'emergenza abitativa, fin quando non verrà riconosciuto il diritto inviolabile, dei cittadini Italiani, ad avere una casa".

Intanto anche nella mattinata del 3 febbraio ci sono state proteste delle famiglie minacciate di sfratto. "Roma ai Romani" ha occupato la sede dell'INPS all'Eur. Giuliano Castellino (Roma ai Romani) ha affermato: "Continuano le nostre proteste per assicurare la casa ai cittadini romani, oggi siamo al fianco degli abitanti di Via della Magliana, abbiamo occupato la sede dell'INPS all'EUR per dire stop agli sfratti e per chiedere una sanatoria per le 1.200 famiglie di Magliana messe sotto sgombero dall'Ente.

Pubblicità

Abbiamo presentato le nostre richieste dal canone sociale fino alla preferenza nazionale, ora aspettiamo una risposta dall'INPS".

Alessio Costantini (responsabile cittadino di Forza Nuova) invita tutti i militanti del partito a sostenere le iniziative già programmate nei prossimi giorni: "Mentre la sindaca Raggi si fa regalare polizze a sua insaputa da improbabili corteggiatori, a Roma c'è chi soffre e viene sfrattato ma è pronto alla lotta. Noi continueremo nelle nostre battaglie per assicurare la casa ai cittadini romani". #forzanuova #romaairomani #casepopolari