Il territorio del salernitano, con le sue splendide attrazioni turistiche, è stato promosso a Doha (Qatar) nell'ambito della seconda edizione di Ajyal Youth Film Festival, che terminerà il 6 dicembre. Per la Provincia di Salerno hanno preso parte al festival Ciro Castaldo e Domenico Ranesi, da anni impegnati nella promozione del territorio soprattutto con la Borsa del Turismo Arecheologico. Insieme a loro anche l'Assessore alla Cultura della Regione Campania, Caterina Miraglia, e il direttore del Giffoni Experience, Claudio Gubitosi.

Il Doha Film Institute, che produce ed organizza il festival qatarino, collabora da anni con il Giffoni Experience e i suoi 45 anni di storia.

Pubblicità
Pubblicità

Fatma Al Remaihi, attuale CEO del Doha Film Institute e direttore di Ajyal Youth Film Festival, si dichiara soddisfatta di come sta andando il festival e, soprattutto, della collaborazione con il Giffoni Experience: "Da 5 anni siamo uniti per costruire programmi ed attività a favore dei ragazzi. Con il Doha Giffoni Youth Media Summit abbiamo invitato e ascoltato tutti gli operatori di altri festival dedicati a bambini e ragazzi per capire cosa si sta facendo. I risultati del Summit sono stati eccellenti: razze, culture, economie diverse ma animate dallo stesso spirito. C'incontreremo di nuovo a luglio a Giffoni per fare il punto un check sui tanti argomenti che sono scaturiti da questi due giorni a Doha".

Tutto il territorio salernitano e la regione Campania sono sempre presenti nei progetti internazionali del Giffoni Experience.

Pubblicità

Ciro Castaldo ha dichiarato a margine dell'incontro: "La Campania e Salerno vanno in giro per il mondo insieme al Giffoni Experience. E' indubbiamente la manifestazione più importante del nostro territorio e grazie a Claudio Gubitosi e ai suoi collaboratori, portiamo nel mondo le nostre meraviglie archeologiche e culturali". Gli appuntamenti con la promozione della provincia per l'internazionalizzazione proseguiranno nei prossimi mesi con una serie di appuntamenti, primo fra tutti, a Tbilisi, in Georgia. #Cinema #Cronaca Salerno