I Nas dei Carabinieri hanno smascherato un'azienda di Salerno che produceva mozzarelle senza l'utilizzo del latte, ma esclusivamente tramite ingenti quantitativi di cagliata che veniva fornita dall'est Europa. La cagliata è un semilavorato che permette di produrre prodotti caseari, abbattendo i tempi di produzione e soprattutto i costi. Dagli accertamenti eseguiti dal Nucleo Anti Sofisticazioni, è emerso che l'imprenditore dell'azienda casearia in questione, non si approvvigionava di latte, ma solo di cagliata che acquistava da paesi dell'est.

Inoltre da approfonditi rilevamenti, è emerso che la stessa azienda utilizzava prodotti di altri caseifici e della grande distribuzione commerciale, molti dei quali sono risultati essere scaduti e addirittura in uno stato di alterazione piuttosto avanzato.

Pubblicità
Pubblicità

In parole semplici, l'azienda produceva latticini, mescolando la cagliata con i prodotti caseari ritirati dal mercato e aggiungendo inoltre prodotti chimici per fare in modo di ottenere una mozzarella apparentemente gustosa e fisicamente presentabile. I prodotti affumicati, venivano ottenuti utilizzando il cabinato di un furgone dismesso, all'interno del quale era stata allestita un'attrezzatura di fortuna alimentata da combustibili non adeguati, che producevano i fumi da alcuni bidoni con comignoli impropri e non adatti agli alimenti. 

I Carabinieri hanno ovviamente sequestrato l'intera azienda che si trova nel Comune di Serre  in provincia di Salerno e denunciato il titolare che aveva organizzato in maniera maldestra questa truffa alimentare a danno degli ignari consumatori, che pensavano di mangiare un prodotto sano e genuino, tipico del posto.

Pubblicità

Il danno procurato è di dimensioni enormi, se pensiamo alla tossicità dei prodotti commercializzati i quali possono procurare gravissime malattie per l'organismo umano. Quasi tutti i componenti che venivano utilizzati infatti, sono risultati nocivi per lo stato di alterazione avanzato, materiale alimentare scaduto che doveva essere distrutto e la totale assenza di latte che è la componente principale per ottenere un prodotto come la mozzarella. #Cronaca Salerno