Per il comune di Castellabate è arrivato un altro bel riconoscimento: sarà il Cilento ad ospitare il raduno nazionale dei 'Borghi più belli d'Italia'. Castellabate, già alla ribalta nazionale per il film campione d'incassi 'Benvenuti al Sud' con Alessandro Siani e Claudio Bisio, riconosciuta anche da Google nella classifica di Street View tra i sei borghi più belli da visitare e, recentemente, anche ammirata in TV su Rai 3 alla trasmissione 'Alle falde del Kilimangiaro', adesso torna alla ribalta nazionale.

Su Rai 3 la gara dei borghi

Domenica 1 novembre Castellabate è il borgo della settimana nel concorso Il borgo dei borghi nella nota trasmissione di viaggi Alle falde del Kilimangiaro.

Pubblicità
Pubblicità

Anche le telecamere di Rai 3 hanno ripreso i luoghi più belli del noto set cinematografico a cielo aperto girando una clip di presentazione, con bellissime riprese aeree del comune cilentano, per la competizione che vedrà gareggiare Castellabate con gli altri territori più belli d'Italia. Uno a settimana saranno mandati in onda i filmati girati nei vari comuni italiani e tramite il televoto i telespettatori decreteranno il vincitore di quest'anno.

Ufficializzato all'assemblea straordinaria del club   

Si è svolta sabato 7 novembre a Roma l'assemblea straordinaria del club dei borghi più belli d'Italia, associazione che ha lo scopo di promuovere i piccoli centri abitati italiani di spiccato interesse artistico e culturale, al quale ha partecipato anche il comune di Castellabate. Di ritorno dall'incontro, il sindaco Costabile Spinelli ha dato repentinamente la notizia ai suoi cittadini su Facebook: "Adesso è ufficiale: ospiteremo l'assemblea nazionale dei borghi più belli d'Italia nel 2016!" Altro riconoscimento per il comune cilentano che si prepara all'evento che si terrà ad aprile.

Pubblicità

Saranno ben 240 i comuni attesi per la XVI assemblea, ufficializzata dall'annuncio del presidente del club Fiorello Primi durante l'incontro.  

Se sei interessato a notizie come questa clicca su "Segui" (in cima all'articolo accanto al nome dell'autore) per non perdere le prossime news.  #Eventi #Cronaca Salerno #Cultura Salerno