Saranno giorni bollenti per gli amanti della trasgressione. Palinuro, in provincia di Salerno, da sempre meta di tanti turisti italiani, per un week end sarà capitale dell'#Eros. Dal 26 maggio è in programma il "Sex in Sud" nell'ambito del quale si svolge l'evento "Palinuro Erotic Village". In buona sostanza si tratta di una vacanza riservata a chi ama la trasgressione. Ci sarà spazio per naturisti amanti dell'esibizionismo ma anche per tante coppie. Un'opportunità per chi condivide emozioni particolari di ritrovarsi ma anche di fare nuove conoscenze. Un'occasione per chi vuol vivere liberamente le proprie fantasie e divertirsi in maniera sana secondo i propri canoni di vita.

Pubblicità
Pubblicità

Di sicuro saranno tanti i curiosi che cercheranno di "sbirciare" e catturare istantanee con protagonisti gli amanti dell'eros senza limiti. Il raduno vacanza avverrà in un accogliente villaggio turistico della località salernitana. Gli organizzatori hanno precisato che per tutti coloro che decideranno di partecipare alla vacanza "bollente" sarà garantita la massima riservatezza.

Tre giorni "bollenti" in un villaggio turistico

Non mancheranno animatori e, soprattutto, le deliziose specialità della cucina campana ad allietare il soggiorno di coppie e naturisti. Non ci sono limiti e regolamenti particolari. L'evento è aperto anche a single, trans e omosessuali. L'elemento fondamentale è il rispetto reciproco ed una sana trasgressione. Tante le richieste pervenute agli organizzatori che, per evitare malintesi, hanno selezionato i turisti che potranno raggiungere l'incantevole cittadina salernitana il 26 maggio per trascorrere quello che dovrebbe essere il primo vero week end dal tenore estivo (annunciate temperature bollenti).

Pubblicità

La località salernitana "capitale" dell'eros

Trasgressione ma anche turismo visto che l'evento richiamerà l'attenzione di curiosi e media. Un evento fuori dagli schemi tradizionali per dimostrare che, rispetto al passato, c'è maggiore apertura mentale e disponibilità ad ospitare iniziative che in altri tempi sarebbero stato oggetto di critiche e polemiche al vetriolo.  #vacanze estive #Cultura Salerno