Nuove assunzioni in arrivo al Cstp di Salerno. Al termine di una annosa crisi, determinata da cattiva gestione e dai tagli dei fondi al trasporto pubblico, il Cstp, l’azienda che gestisce la mobilità a Salerno e gran parte della provincia, conclude la gestione commissariale con l’acquisizione del ramo d’azienda da parte di Busitalia (ex Sita).

L’azienda appartenente al Gruppo Ferrovie dello Stato aveva presentato un’offerta di 5 milioni e 900 mila euro che è stata ritenuta congrua, anche in considerazione della valutazione positiva data al pianooindustriale che la accompagnava.

Il nuovo Cstp: investimenti e 30 assunzioni

L’aspetto tecnico dell’acquisizione del Cstp da parte di Busitalia prevede, infatti, investimenti per l’acquisto di 50 nuovi autobus che comporteranno, di conseguenza nuove assunzioni stimate in circa 30 unità, da impiegare non solo nella conduzione dei nuovi automezzi ma anche nelle officine di riparazione e negli uffici.

Pubblicità
Pubblicità

Particolare soddisfazione è stata quindi espressa dalle rappresentanze sindacali che vedono non solo confermati gli attuali livelli di occupazione (attualmente, il Cstp impiega circa 480 persone) ma si trovano di fronte alla prospettiva di 30 nuove  assunzioni da effettuare nel prossimo biennio, aprendo interessanti prospettive di sviluppo per l’azienda dei trasporti di Salerno.

Rimane da risolvere la questione, al momento non ancora affrontata, di come sarà gestito il passaggio dei dipendenti del Cstp a Busitalia, in modo particolare per quanto riguarda il mantenimento dei livelli di inquadramento attualmente riconosciuti.

Chi è Busitalia, l’azienda che ha comprato il Cstp

Come detto, Busitalia è l’azienda del Gruppo Ferrovie dello Stato nata da una costola della vecchia Sita che, con i suoi 3700 dipendenti, si occupa del trasporto con autobus ed è attiva principalmente in Veneto, Toscana ed Umbria attraverso la gestione del trasporto pubblico urbano ed extraurbano, oltre ad effettuare servizi integrativi e sostitutivi delle linee ferroviarie su tutto il territorio nazionale.

Pubblicità

#Lavoro giovani #Offerte di lavoro #Cronaca Salerno