'Street control'  il nuovo sistema di rilevamento stradale sarà attivo a Salerno dal prossimo lunedì 25 luglio. Il nuovo servizio di rilevazione automatico è stato reso necessario dal Comune di Salerno per cercare di contrastare il ricorrente fenomeno cittadino delle auto parcheggiate in doppia fila. I trasgressori rischieranno una sanzione dai 28 euro in su. La nuova attività di monitoraggio sarà effettuata dai vigili urbani di Salerno che saranno dotati di speciali palmari e di due telecamere, per il momento noleggiate, ma che in un secondo momento diventeranno di proprietà del Comune di Salerno.

Multe a Salerno per chi parcheggia in doppia fila

Lo 'Street control', il nuovo sistema di monitoraggio degli autoveicoli parcheggiati in modo non idoneo per le strade della città salernitana, si baserà sull’utilizzo di idonee telecamere installate sulle auto della polizia municipale che avranno lo scopo di riprendere la targa delle autovetture in divieto e inviare automaticamente la multa al proprietario.

Pubblicità
Pubblicità

Il meccanismo, dell’innovativo controllo stradale, avviene mediante le analisi delle immagini registrate delle auto in sosta vietata. Compito degli agenti stradali sarà quello di esaminare, in modo dettagliato, i fotogrammi registrati dalle telecamere, poste sulle loro autovetture, e una volta accertata l’infrazione, formulare le contravvenzioni per poi inviarle al proprietario dell’auto per posta.

Quando la multa non è valida con il sistema dello Street control

Affinchè la multa con il sistema dello 'Street control' risulti effettivamente valida, è fondamentale l’accertamento dell’assenza del proprietario all’interno dell’abitacolo. Infatti, in caso contrario, cioè se l’automobilista si trova all’interno dell’auto, gli agenti devono rispettare, per legge, l’obbligo di contestare nell’immediato la sanzione dovuta direttamente sul posto dell’infrazione.

Pubblicità

Inoltre il sistema Street Control, attraverso la lettura delle targhe, potrà anche verificare e annotare eventualmente la velocità del veicolo, se l'autovettura è inserita nell' elenco di una 'black list' di auto rubate e inoltre verificare la sua assicurazione se è valida o la sua revisione sia stata effettuata regolarmente. #Cronaca Salerno