La manifestazione Notte Bianca di Salerno, nel 2015, ha fatto registrare oltre duecentomila presenze, promossa dalla CIDEC, confederazione italiana degli esercenti commercianti, inizialmente prevista per questo week end, 15 e 16 ottobre 2016, causa le annunciate avversità climatiche, è stata rinviata al prossimo week end, quello del 22 e 23 ottobre. Ricco come sempre il programma dell’evento che si terrà nella città campana e in varie zone quali i quartieri Mercatello, Pastena e Torrione (nella giornata di sabato 22 ottobre) e del centro cittadino per quanto riguarda domenica 23 ottobre.

Nella giornata di sabato, ci sarà la chiusura al traffico dalle ore 17 fino a tarda notte, nelle strade comprese tra Piazza Montpellier a Mercatello fino a piazza G.Gloriosi a Torrione.

Pubblicità
Pubblicità

Verranno allestiti tre palchi nelle zone indicate in precedenza, mentre domenica l'evento finale si terrà nella centralissima piazza Portanova.

Programma

L’inizio degli spettacoli sarà alle 18:30 nel quartiere Pastena, presso la chiesa di Santa Margherita con il concerto bandistico del maestro Vince Tempera con giovani musicisti salernitani, tra cui Giampiero Fortunato al clarinetto e Josè De Leo al violencello.

A seguire, alle ore 20:30, concerto del gruppo “I Poterico”. A seguire ancora la performance dei “Sud 58” e del duo di Made in Sud “Enzo e Sal”. A finire il concerto di “Mietta”.

A Mercatello, l'inizio della serata è fissato alle ore 20:30 con la musica dei “Picarielli” piccola compagnia di musica popolare, dei “Taranta Lucania” e a finire delle “Ninfe della Tammorra”.

A Torrione, in via Posidonia, ci sarà un gruppo di percussionisti che hanno dato ritmo alla musica africana, gli "Utungotabasumu", mentre nella centrale piazza Gloriosi, la musica per i più giovani hip hop a partire dalle 21:30 con la special guest “Ntò” e “Morfuco & Tonico 70”.

Pubblicità

Per finire domenica sera a Piazza Portanova è previsto lo show comico di Simone Schettino e per finire il concerto di “Orietta Berti” in Dietro un grande amore, 50 anni di musica. Inoltre per le due giorni dell’evento, previste nei vari quartieri, animazioni di gruppi musicali, band e majorette. #nottebianca, salerno, concerti