Manuela Arcuri è invitata nella città di #Salerno per l'accensione dell'albero di #Natale 2016, percepirà dal Comune ben 9150 euro. Il suo compenso ha fatto storcere il naso a molti addetti ai lavori in Municipio e non solo, i quali hanno considerato la somma di denaro estremamente esagerata. Ed è scattata immediatamente la polemica.

Manuela Arcuri ospite d'onore a Salerno

In tempi di assoluta crisi economica, lo sperpero e spreco di denaro pubblico, è qualcosa che risulta ai tanti cittadini assolutamente insopportabile. Proprio per questo motivo nella provincia di Salerno in Campania, è scoppiata un'interminabile polemica in merito all'evento natalizio più atteso dell'anno.

Pubblicità
Pubblicità

Il riferimento è all'accensione e inaugurazione dell'albero di Natale 2016, il quale si erge maestoso per le vie del centro.

Per premere semplicemente un pulsante che illuminerà l'intera Piazza Portanova nel centro di Salerno, quest'anno il Comune non ha badato a spese e per la particolare occasione, ha ben pensato di invitare una madrina d'eccezione e ospite speciale: Manuela Arcuri. A tanti però, non sembra essere andato giù il cachet che nella giornata di oggi sabato 3 Dicembre, verrà consegnato all'attrice di origini romane. La donna infatti intascherà ben 9000 euro.

Le parole al veleno del rappresentate all'opposizione Dante Santoro

Il compenso che infatti percepirà l'attrice romana per il suo semplice "clic", sembra lasciare l'amaro in bocca a tanti cittadini e in particolar modo a Dante Santoro, rappresentante all'opposizione.

Pubblicità

L'uomo infatti, si è esposto sin da subito creando polemica in merito e spiegando che secondo la sua opinione, quei soldi rappresenterebbero solo ed esclusivamente uno schiaffo alla miseria. Continua poi ininterrotto il suo discorso, affermando che ormai sempre con una maggiore frequenza il denaro dei cittadini viene speso in maniera inappropriata, simbolo di una politica che si discosta dalla realtà. Ritiene altresì che non occorrano ulteriori attrattive a Salerno in questo periodo, oltre a quelle già esistenti: l'ovvio riferimento è alle Luci D'Artista 2016/2017 e alla Ruota Panoramica allestita per l'occasione. #Politica Salerno