Il vecchio proverbio recita "una mela al giorno toglie il medico di torno" e pare proprio dire la verità, vediamo perché.

Le mele hanno poche calorie e molte sostanze che rallentano l'invecchiamento e rafforzano corpo e mente. Sotto la loro buccia, sciolti nella succosa polpa, ci sono molti principi attivi, tutti altamente salutari per l'organismo.

Gli zuccheri che sono presenti nella mela sono del tipo semplice, ossia vengono assorbiti subito dal nostro organismo e non richiedono digestione. Uno di questi, il fruttosio, è ben tollerato anche dai diabetici perché non causa violenti innalzamenti della glicemia.

La mela contiene molti minerali come il potassio, il magnesio e il calcio: svolgono tutti e tre un'azione anti gonfiore. Inoltre, un team di ricercatori, dopo vari studi, ha dichiarato che la mela è in grado di prevenire alcune forme di tumore come quello all'esofago, al colon, alla mammella e alla prostata. Secondo un altro studio condotto dall'Università del Massachussets, invece, il succo di mela aiuta a potenziare la memoria e si rivela molto utile per la prevenzione del Morbo di Alzheimer grazie alla quercetina, un antiossidante che è presente in grande quantità nelle mele, soprattutto in quelle rosse.

Come dobbiamo scegliere le mele?

Per la scelta delle mele dovete puntare a quelle con i marchi DOP e IGP che sono sempre ben controllate. Toccate il frutto e verificate che sia sodo e che non resti segnato se lo si preme, vedete inoltre se sono presenti ammaccature e annusatele perché le mele più buone sono quelle più profumate. #Benessere