Pubblicità
Pubblicità

I difetti della vista sono sempre esistiti, fortunatamente non si tratta di problemi gravi ma risolvibili grazie all'uso degli occhiali da vista o lenti a contatto. Da qualche decennio è nata anche l'operazione tramite l'uso del laser che corregge il difetto, anche se è consigliabile solo superata l'età della crescita.

Miopia a causa degli smartphone

L'uso degli smartphone è necessario nella nostra epoca, ormai non si può più fare a meno di avere un cellulare interattivo che permetta di navigare su internet o scaricare applicazioni. Tanto che anche i meno giovani, mezza età e anziani, usano ormai il telefonino per accedere ai servizi online.

Pubblicità

Tanto che sono nate vere e proprie banche online che si servono esclusivamente delle App per fornire i loro servizi. In tutta questa bellissima innovazione però ci sono dei punti critici, l'uso eccessivo può provocare problemi di salute. A soffrirne maggiormente sono i bambini e i #ragazzi che possono sviluppare problemi alla vista, ma anche #disturbi del sonno, postura e funzionalità delle mani e tendini [VIDEO].

Alcune indagini hanno rilevato delle vere e proprie dipendenze dai mezzi tecnologici, chiamate "nomofobia" ovvero l'incapacità di staccarsi fisicamente dall'apparecchio digitale e si ha paura di mettersi in contatto con il mondo circostante. Questa patologia è molto diffusa tra i giovani che passano molto tempo tra giochi online e social network. Nella settimana appena trascorsa sono stati proprio degli esperti oculisti a lanciare l'allarme, i giovani passano davvero troppe ore davanti ai cellulari e dispositivi elettronici.

Pubblicità

Tanto che nei prossimi 10 anni si stima che il 40% degli under 25 sarà affetta da #miopia. Per l'occasione sono stati divulgati anche i dati riguardanti la diffusione della cecità nel mondo, dove circa 25 milioni di persone sono cieche totalmente e ben 227 milioni sono ipovedenti. In Italia la situazione non è migliore rispetto alla media, dove circa un milione di persone hanno capacità visive ridotte.

Come evitare questi disturbi

L'organizzazione mondiale della sanità sostiene che molti dei disturbi legati all'uso della tecnologia sono evitabili grazie a un'adeguata cura e prevenzione [VIDEO]. Bisogna stabilire delle regole sulla quantità di ore passate davanti gli schermi luminosi, se da una parte la tecnologia ci aiuta dall'altra invece può portare a delle conseguenze sulla nostra salute.