Pubblicità
Pubblicità

Una bevanda alcolica per avere maggiore energia, ritrovare la serenità o per rilassarsi dopo una giornata molto stressante? Secondo quanto scoperto da una ricerca condotta dal King's College di Londra non tutti i drink alcolici interagiscono con l'umore nella stessa maniera, e gli effetti sono differenti anche tra uomini e donne. I superalcolici possono farci sentire iracondi, affascinanti o tristi, mentre la #birra e il #vino rosso inducono rilassatezza. E' quanto sostengono i ricercatori che hanno condotto uno studio su come l'#alcol interagisce sull'umore.

Come è stata condotta la ricerca

Gli studiosi hanno intervistato circa 30mila persone di età compresa tra i 18 ed i 34 anni, provenienti da 21 nazioni, e lo studio è stato pubblicato sul "Bmj Open".

Pubblicità

Tutte le persone che hanno partecipato alla ricerca avevano bevuto birra, vino o altre bevande alcoliche, e in molti hanno dichiarato che ciascun tipo di drink aveva interagito in modo diverso sul loro morale. Lo scopo degli studiosi era quello di evidenziare gli effetti degli alcolici sull'umore, ma anche sul rischio di sviluppare una dipendenza. Le persone infatti nel tempo sviluppano una certa tolleranza nei confronti dell'alcol e tendono ad aumentare le dosi [VIDEO]allo scopo di provare gli stessi effetti che inizialmente provavano con dosi inferiori. Ma questa dinamica aumenta il rischio di incappare anche in effetti negativi, evidenzia Mark Bellis del Public Health Wales Nhs Trust.

I differenti effetti degli alcolici

Secondo quanto rilevato il vino rosso renderebbe più assonnati rispetto a quello bianco, inoltre chi beve vino rosso o birra tende a sentirsi maggiormente rilassato.

Pubblicità

Oltre il 40% del campione ha inoltre affermato che i superalcolici fanno sentire maggiormente affascinanti e oltre il 50% dei soggetti riferisce di una sensazione di maggiore energia e sicurezza. Un terzo ha inoltre segnalato di sentirsi aggressivo dopo aver consumato superalcolici. Questi ultimi più di tutte le altre bevande alcoliche vengono associati a sentimenti quali aggressività, stato di irrequietezza, morale basso e pianto. Gli uomini sono più sottoposti ad associare aggressività all'alcol rispetto alle donne, specialmente nel caso dei forti bevitori. I risultati però evidenziano il legame ma non spiegano i motivi dei cambiamenti d'umore di chi beve. [VIDEO]

I ricercatori hanno inoltre evidenziato come anche l'ambiente dove vengono consumate bevande alcoliche sia un fattore che influisce, e per questo hanno chiesto ai partecipanti allo studio di bere sia in casa che fuori. I ragazzi generalmente bevono drink nelle serate fuori, mentre il vino è prevalentemente consumato tra le mura domestiche, durante i pasti. Lo studio ha infine rivelato che le donne hanno reazioni emotive maggiori con ogni tipo di emozione eccetto l'aggressività, mentre quest'ultima è decisamente più frequente tra gli uomini che hanno bevuto.