Pubblicità
Pubblicità

Il Dipartimento di Sanità Pubblica della California ha lanciato un avvertimento sui pericoli che corriamo a causa dell’uso massiccio dei telefoni cellulari, ma la scienza è molto lontana dal fornire una risposta univoca.

Il cellulare è pericoloso?

La più grande differenza tra la vita di oggi e quella di una generazione fa è che siamo tutti costantemente connessi attraverso quel potente mezzo di comunicazione che è internet. A permetterci questa interconnessione continua sono i dispositivi mobili che oramai ci accompagnano durante tutto l’arco della giornata [VIDEO]dall’alba al tramonto. Proprio questo rapporto simbiotico con il #cellulare ha portato la collettività a chiedersi se il loro utilizzo potesse determinare delle conseguenze negative per la salute.

Pubblicità

Enti autorevoli come l'American Cancer Society e l'Organizzazione mondiale della sanità affermano che non esistono prove scientifiche in grado di confermare che le #radiazioni dei dispositivi elettronici rappresentino un pericolo per la salute umana. Ma il tema è aperto e anche molto battuto dai ricercatori, dal momento che solo negli ultimi 30 anni sono stati pubblicati circa 25.000 articoli scientifici sul legame tra le radiazioni dei cellulari e la salute umana.

Le linee guida del Dipartimento di Sanità Pubblica

Nonostante le scarse evidenze scientifiche sul tema il Dipartimento di Sanità Pubblica della California ha emanato delle linee guida con l’intento di insegnare alle persone ad esporsi il meno possibile alle onde emesse dai telefoni cellulari. Il documento è stato rilasciato dopo che un giudice della Corte Superiore di Sacramento ha emesso un’ordinanza disponendone la divulgazione al pubblico.

Pubblicità

L’ente statunitense ha dichiarato che le informazioni contenute nel fascicolo informativo servirebbero ad aiutare tutte quelle persone preoccupate della correlazione tra il cellulare e patologie come le neoplasie cerebrali [VIDEO], i cali di fertilità maschile e altri disturbi come quelli dell’apprendimento, della memoria e del sonno.

Come limitare le radiazioni?

Le raccomandazioni del Dipartimento sono state nello specifico quelle di:

  • tenere il cellulare lontano dal corpo evitando di metterlo in tasca;

  • ridurre l'uso del cellulare quando il segnale è debole;

  • ridurre o evitare lo streaming di audio o video e lo scaricamento di file di grandi dimensioni;

  • allontanare il cellulare lontano dal letto dove si riposa;

  • evitare i prodotti che assicurano di bloccare l'energia in radiofrequenza perché questi elementi in realtà potrebbero aumentare l’esposizione alle onde.