Generalmente si tratta di un alimento sconsigliato per chi intende intraprendere una dieta in quanto sarebbero troppo ricche di colesterolo, sebbene recenti ricerche abbiano molto ridimensionato questo aspetto. Stando invece a uno studio di cui ci accingiamo a darvi conto in questo articolo, le #uova farebbero molto bene allo sviluppo del cervello dei bambini [VIDEO]. È quanto emerge da una ricerca condotta dalla Brown School della Washington University si St. Louis. Stando a quanto messo in evidenza dai ricercatori le uova migliorerebbero la crescita dei bambini piccoli, in particolare favorirebbero lo sviluppo del #cervello. Ma andiamo a considerare più nel dettaglio quanto è emerso da questo studio.

Le uova aiutano la crescita del cervello dei bambini

L'indagine, che è stata coordinata dalla professoressa Lora Iannotti, ha preso in esame i bambini di età compresa tra i 6 e i 9 anni nati in Ecuador. Il progetto complessivamente ha coinvolto 160 famiglie. 83 bambini hanno consumato un uovo al giorno per sei mesi, precisamente dal marzo al novembre del 2015, mentre gli altri 80 facevano parte del gruppo di controllo. Nei piccoli che hanno consumato quotidianamente questo alimento i ricercatori hanno individuato una percentuale superiore di colina e di acido docosaesaenoico (DHA). Sia la colina che il DHA sono elementi molto importanti per il nostro organismo in quanto facilitano la trasmissione dei segnali nervosi, nonché per mantenere l'integrità delle membrane delle cellule.

Uova: tutte le proprietà per la salute

In particolare la professoressa Iannotti ha sottolineato che le uova sono un alimento in grado di supportare la crescita precoce e lo sviluppo di un organismo in quanto contengono molte sostanze utili per il nostro organismo: oltre alla colina, presentano un buon quantitativo di vitamina A e B12, proteine, acidi grassi essenziali, selenio e anche altri nutrienti in misura superiore o comparabile rispetto a quelli che si trovano in altri alimenti di origine animale. Il vantaggio è che essendo contenuti tutti in un unico cibo risultano più accessibili. Considerando tutte le proprietà di questo alimento, le uova [VIDEO] potrebbero essere impiegate nelle aree più povere del mondo per soddisfare i bisogni nutrizionali delle popolazioni locali. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista specializzata Pediatrics. Se l'articolo ha destato il vostro interesse potete cliccare in alto sul tasto Segui a destra accanto al nome dell'autore.