Pubblicità
Pubblicità

Eva C. Luciano e Ulrich Orth hanno condotto uno studio prendendo in esame la vita di 9 milioni di persone in Germania e da quanto emerso, i single sarebbero molto più soddisfatti di chi invece ha scelto una vita di coppia.

Più liberi e felici

Quali sono i vantaggi dell'essere single? Secondo uno studio realizzato da Ulrich Orth ed Eva C. Luciano [VIDEO], le persone senza un partner fisso sarebbero molto più felici e soddisfatte rispetto alle #coppie sposate o con figli e questo per differenti motivi:

  • i single hanno più rapporti intimi e con differenti persone
  • le coppie con figli risultano essere maggiormente stressate
  • i single sono più intraprendenti nella ricerca del lavoro

I ricercatori hanno esaminato i risultati della loro ricerca eseguita su nove milioni di persone ed hanno concluso affermando che non è vero che le coppie sono più felici dei single, questo accade solo se la relazione che hanno è della durata massima di un anno o qualche mese in più, altrimenti si instaura la monotonia e la noia che spegne la fiamma, hanno affermato.

Pubblicità

Più liberi, più sani?

Secondo gli scienziati mantenere la propria autonomia e gestire liberamente la propria vita ci mantiene più sani, probabilmente perchè diminuisce la fonte di stress che invece è presente quando si sta insieme ad una persona. Sono state prese in esame 79 mila donne originarie degli Stati Uniti per un periodo superiore ai tre anni ed è stato notato che misurando alcuni parametri fisici e valutando lo stile di vita e la situazione sentimentale, le donne separate, divorziate o single, stavano meglio in salute rispetto alle donne sposate.

Insomma, restare single è la chiave della felicità? Non sempre dicono i ricercatori, questo dipende dal carattere della persona, dalle aspettative di vita e dalle proprie ambizioni; c'è chi nel mondo preferisce avere un ruolo primario e chi invece pensa all'amore e ad una relazione duratura per essere felice per sempre.

Pubblicità

I dati vennero già da tempo confermati da una precedente ricerca condotta dall' Avon Longitudinal Study of Parents and Children, che testò le condizioni di salute di 620 padri: questi presentavano un elevato rischio cardiovascolare soprattutto perchè erano sposati da tempo e molto stressati, di conseguenza vi era un aumento della pressione arteriosa diastolica. Insomma, sposati o single per tutta la vita? A voi la scelta ma attenzione, gioie e dolori vanno di pari passo, in entrambi i casi. #single più felici #single soddisfatti