A pochi giorni dal Gran Premio d’Italia, torneranno in pista i piloti della #Moto GP. Nel weekend del Gran Premio del Canada della Formula 1, si disputerà il Gran Premio di Catalunya. Si tratterà del settimo round di questa stagione, atteso sul circuito di Barcellona. L’appuntamento sarà dal 9 all’11 giugno 2017. A seguire vi mostriamo la programmazione, ma prima vogliamo riassumere cosa è accaduto al Mugello la scorsa volta. Il tricolore ha sventolato sul gradino più alto del podio in tutte e tre le classi. Andrea Migno si è imposto in Moto3, Mattia Pasini ha conquistato la gara di Moto2 ed Andrea Dovizioso ha vinto in MotoGP. La domenica trionfale per i colori italiani ha visto gioire anche Fabio Di Giannantonio nella più piccola delle tre categorie (2° posto) e Danilo Petrucci nella classe regina (3° posto).

Pubblicità
Pubblicità

#Valentino Rossi, un po’ limitato dopo la caduta in allenamento, ha concluso la sua gara al 4° posto. Il pilota pesarese ha dichiarato di aver fatto fatica nei giri conclusivi e la sua assenza sul podio è stata un peccato. Più deluso di lui Marc Marquez, che ha sottolineato come la sua Honda sia stata ‘tradita’ dalle gomme. La classifica iridata vede al comando Maverick Viñales con 105 punti. Alle spalle dello spagnolo della Yamaha si è portato Andrea Dovizioso (79 punti), che precede Valentino Rossi (75 punti). Seguono Dani Pedrosa e Marc Marquez appaiati a 68 punti.

Gran Premio di Catalogna: dove vedere qualifiche e gara in tv

Il Motomondiale farà tappa al Montmeló nel fine settimana. Si tornerà sul circuito dove l’anno scorso morì Luis Salom, vittima di un incidente durante le prove libere.

Pubblicità

Il tracciato è stato modificato proprio nel punto in cui avvenne il dramma. È stata inserita una variante, alla curva 13, quella che utilizzano le vetture di Formula 1. Tutto questo è stato fatto per garantire maggior sicurezza ai piloti ed evitare altre tragedie come quella che ha colpito un anno fa il giovane spagnolo. A cambiare, conseguentemente, è anche il grip dell’asfalto. Le difficoltà nel trovarne potrebbero avvantaggiare le #Ducati. La pista di Barcellona misura 4,7 Km e presenta un totale di 16 curve (7 a sinistra e 9 a destra), con rettilineo d’arrivo lungo 1,047 Km. Nella classe regina bisognerà percorrere 25 giri, per una distanza complessiva di 116,3 Km. Staremo a vedere chi firmerà il nuovo record del circuito dopo i cambiamenti.

Il programma del GP di Catalunya proporrà le prove libere al venerdì: FP1 ore 9.55 - FP2 ore 14.05. Altre due sessioni andranno in scena sabato: FP3 ore 9.55 - FP4 ore 13.30. Seguiranno le qualifiche per la pole position alle ore 14.10. La conclusione sarà domenica con la gara di MotoGP alle ore 14.00. In precedenza si correranno quelle di Moto3 (ore 11.00) e Moto2 (ore 12.20). La visione sarà in diretta tv su Sky Sport, ma contemporaneamente in chiaro su TV8. Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che la prossima settimana si attenderà il Gran Premio di Misano della Superbike.