C'era grande attesa per Wwe Great Balls of Fire, la prima edizione di questo show di #wrestling che ha visto salire sul ring tutte le stelle di Raw. L'evento si è tenuto nella serata americana di domenica 9 luglio, quando in Italia erano già le prime ore del lunedì, e non è mancata qualche sorpresa leggendo i risultati. Il main event della serata ha visto il campione Brock Lesnar difendere la sua cintura da Samoa Joe. Sarà riuscito a conservare il titolo? E poi tanti altri match interessanti: Ambrose vs The Miz, Roman Reigns vs Braun Strowman. Facciamo allora il riepilogo di quanto è accaduto.

Cosa è successo sul ring?

Nell'evento di wrestling di domenica 9 luglio il campione dei pesi leggeri, #WWE Cruiserweight, Neville è riuscito a conservare ancora una volta il suo titolo mandando al tappeto Akira Tozawa.

Pubblicità
Pubblicità

Wwe Great Balls of Fire è entrato poi subito nel vivo con la contesa tra Bray Wyatt e Seth Rollins. Il primo ha ottenuto un importante successo, confermandosi tra i migliori atleti della compagnia. Big Cass ha vinto lo scontro con l'ex compagno di coppia Enzo Amore facendo valere la sua superiorità fisica, mentre tra i risultati più importanti c'è senz'altro la vittoria di Cesaro e Sheamus nell'Iron Man Match di coppia contro gli Hardy Boyz. 4-3 il risultato finale di una sfida avvincente, nella quale Cesaro e Sheamus si sono confermati campioni di coppia. Non cambia di mano nemmeno il titolo di campionessa femminile. E' vero, Sasha Banks ha vinto l'incontro per count-out contro Alexa Bliss, ma questo tipo di vittoria non prevede il cambio di cintura, che dunque rimane nelle mani della Bliss.

Pubblicità

E' stato decisivo un intervento di Bo Dallas per consentire a The Miz di vincere il suo incontro valido per il titolo intercontinentale contro Dean Ambrose; da segnalare anche il successo rapido di Heath Slater contro Curt Hawkins. Ma veniamo ai risultati più importanti di Wwe Great Balls of Fire. C'era grande attesa tra gli appassionati per vedere l'Ambulance match tra Braun Strowman e Roman Reigns. Avrebbe vinto chi per primo avesse chiuso l'avversario all'interno dell'ambulanza. Missione riuscita per Braun Strowman, che ha conquistato così una vittoria davvero pesante, anche se la faida tra i due sembra destinata a continuare. Infine Brock Lesnar, che si è confermato Wwe Universal Champion stendendo Samoa Joe con la sua F5. Una vittoria sofferta quella di Lesnar, che in ogni caso si conferma come il wrestler più forte di Raw.