Pubblicità
Pubblicità

La #lazio vince all'ultimo respiro la Supercoppa Italiana [VIDEO] contro la #Juventus, ma gli appassionati di calcio hanno anche potuto godere di un altro spettacolo sugli spalti. Due giovani tifose della squadra biancoceleste sono state inquadrate più di una volta dalle telecamere della Rai: la loro avvenenza non è certo passata inosservata e sembra che, soprattutto sui social network, sia esplosa la caccia al nome. È stata una notte nel segno della squadra romana, che ha portato a casa il primo trofeo stagionale grazie ad un rocambolesco 3-2 nei minuti di recupero.

Una partita davvero incredibile

Lazio e Juventus si sono sfidate allo Stadio Olimpico di Roma davanti a circa 50.000 spettatori che hanno potuto assistere ad uno spettacolo davvero incredibile.

Pubblicità

Il team allenato da Max Allegri cercava sicuramente un riscatto importante dopo la debacle di Cardiff e gli addii pesantissimi - con tanto di polemiche - di Dani Alves e Leonardo Bonucci.

La partita è incominciata con la Juventus vicinissima al gol grazie a Cuadrado imbeccato da Alex Sandro. Ma col passare dei minuti la Lazio di Inzaghi ha preso le redini del gioco complice la serata no di alcuni uomini chiave come Higuain. Un rigore di Immobile ha sbloccato il risultato nel primo tempo, e l'ex granata ha poi trovato il raddoppio con un imperioso colpo di testa nella ripresa.

La partita sembrava essere segnata fino a quando non è salito in cattedra il nuovo numero 10 bianconero Dybala. Una magnifica punizione ed una rete dal dischetto hanno riaperto la partita fino al clamoroso gol di Murgia propiziato da una perentoria azione personale di Lukaku.

Pubblicità

È tripudio biancoceleste al 94' mentre la Juve si deve interrogare sui problemi in fase difensiva.

Delle tifose d'eccezione

La serata della #Supercoppa Italiana è stata contrassegnata dal grandissimo tifo sugli spalti. Le curve hanno fatto registrare un tutto esaurito e, in modo particolare, quella laziale si è contraddistinta per la coreografia con bandiere tricolori. Due affascinanti tifose sono state inquadrate più di una volta: sembrano essere sorelle, taglio di capelli e lineamenti simili. Sui social network, in modo particolare Facebook, si è scatenato il toto-nome. Anche alcune fanpage con migliaia di fan come Rompipallone hanno voluto omaggiare il fascino delle supporter. Tra i commenti alcune persone hanno anche rivelato gli ipotetici nomi: Chiara e Giulia Moscatelli. Saranno loro? Questo è tutto da verificare.